Quali app include Microsoft 365?

Microsoft 365 è una suite di produttività che include una vasta gamma di applicazioni utili per la gestione del lavoro e della comunicazione in ambiente professionale. Tra le app più utilizzate di Microsoft 365 ci sono sicuramente Word, Excel, PowerPoint, Outlook e Teams. Word è un editor di testo avanzato che consente di creare documenti di ogni tipo, Excel è un programma di fogli di calcolo che permette di gestire dati e informazioni in modo efficiente, PowerPoint è un software di presentazione che consente di creare slide di alta qualità, Outlook è un client di posta elettronica e calendario completo, mentre Teams è un’applicazione di messaggistica istantanea e videoconferenza che consente di collaborare e comunicare in tempo reale con colleghi e partner di lavoro. Oltre a queste, Microsoft 365 include anche altre app come OneNote, OneDrive, SharePoint, Planner, Yammer e molti altri, che consentono di gestire e organizzare il lavoro in modo più efficace.

Le migliori app di Microsoft 365: scopri quali sono

Microsoft 365 è una suite di applicazioni e servizi che offre una vasta gamma di strumenti per la produttività personale e professionale. Ma quali sono le migliori app di Microsoft 365?

Microsoft Teams

Microsoft Teams è un’applicazione di comunicazione e collaborazione che consente di chattare, fare videoconferenze e condividere file in modo facile e sicuro. È particolarmente utile per le aziende che hanno dipendenti in remote work e necessitano di lavorare insieme in tempo reale.

Microsoft Outlook

Microsoft Outlook è un’applicazione di posta elettronica che consente di gestire facilmente la propria posta elettronica, il calendario e i contatti. È una delle app più utilizzate al mondo per la gestione della posta elettronica e offre una vasta gamma di funzionalità avanzate.

Microsoft Word

Microsoft Word è un’applicazione di elaborazione testi che consente di creare e modificare documenti in modo facile e veloce. È uno degli strumenti più utilizzati al mondo per la scrittura e l’editing di documenti, ed è particolarmente utile per la creazione di report, lettere e curriculum vitae.

Microsoft Excel

Microsoft Excel è un’applicazione di fogli di calcolo che consente di creare, gestire e analizzare dati in modo facile e veloce. È uno degli strumenti più utilizzati al mondo per la creazione di tabelle e grafici, ed è particolarmente utile per la gestione di dati finanziari e di progetto.

Microsoft PowerPoint

Microsoft PowerPoint è un’applicazione di presentazione che consente di creare e condividere presentazioni in modo facile e veloce. È uno degli strumenti più utilizzati al mondo per la creazione di presentazioni accattivanti ed efficaci, ed è particolarmente utile per le presentazioni aziendali e accademiche.

Cosa include Microsoft 365: Guida completa ai servizi e alle funzionalità

Microsoft 365 è una suite di produttività cloud-based che include una vasta gamma di strumenti e servizi per aiutare le aziende e gli utenti a lavorare in modo più efficiente e produttivo. In questa guida completa ai servizi e alle funzionalità di Microsoft 365, ti forniremo un’ampia panoramica delle app incluse.

Le app di Microsoft 365

Microsoft 365 include molte app familiari come Word, Excel, PowerPoint e Outlook. Tuttavia, ci sono anche molte altre app incluse nella suite, come:

  • Teams: una piattaforma di comunicazione per chat, videoconferenze e collaborazione in tempo reale.
  • SharePoint: una piattaforma di collaborazione e gestione dei documenti.
  • OneDrive: un servizio di archiviazione cloud per la condivisione e la sincronizzazione dei file.
  • Power BI: un’applicazione di business intelligence per visualizzare e analizzare i dati.
  • Yammer: una piattaforma di social networking aziendale.
  • Stream: un servizio di streaming video per la formazione e la comunicazione interna.
  • Forms: un’applicazione per la creazione di sondaggi, questionari e moduli.

Inoltre, Microsoft 365 include anche app per la gestione delle attività e dei progetti come Planner e To Do, così come app per la gestione delle risorse umane come Dynamics 365 Human Resources.

Le funzionalità di Microsoft 365

Oltre alle app incluse, Microsoft 365 offre anche molte funzionalità per migliorare la produttività, la sicurezza e la collaborazione. Alcune di queste funzionalità includono:

  • Intelligenza artificiale: l’uso di AI per migliorare le funzionalità di ricerca, traduzione e analisi dei dati.
  • Flussi di lavoro automatizzati: l’uso di app come Power Automate per automatizzare i processi aziendali.
  • Sicurezza avanzata: funzionalità come la gestione delle identità e degli accessi, la protezione dei dati e la conformità alle normative per garantire la sicurezza dei dati aziendali.
  • Collaborazione in tempo reale: l’uso di app come Teams per la collaborazione in tempo reale tra team e dipartimenti.
  • App mobili: app mobili per accedere ai dati e alle app di Microsoft 365 ovunque.

Con una vasta gamma di app incluse e funzionalità avanzate, Microsoft 365 offre tutto ciò di cui le aziende hanno bisogno per lavorare in modo più efficiente e produttivo.

Cosa c’è nel pacchetto Microsoft Office: guida completa

Microsoft Office è uno dei pacchetti di software più utilizzati al mondo. È stato creato per aiutare gli utenti a creare documenti, fogli di calcolo, presentazioni e altro ancora. Il pacchetto Microsoft Office include molti strumenti utili per la produttività, la collaborazione e la comunicazione. In questa guida completa esploreremo i componenti del pacchetto Microsoft Office e le loro funzionalità.

Word

Word è il software di elaborazione testi di Microsoft Office. È un’applicazione molto utile per creare documenti come lettere, report, tesi e curriculum vitae. Word offre molte funzionalità avanzate, come l’auto-correzione, l’auto-completamento e la formattazione automatica. Inoltre, è possibile utilizzare i modelli predefiniti per rendere più rapido il lavoro.

Excel

Excel è il software di fogli di calcolo di Microsoft Office. È uno strumento molto utile per organizzare i dati e creare grafici. Excel offre molte funzionalità avanzate, come la creazione di formule complesse, la gestione delle tabelle e la visualizzazione dei dati in vari formati.

PowerPoint

PowerPoint è il software di presentazione di Microsoft Office. È uno strumento molto utile per creare presentazioni, sia per uso personale che professionale. PowerPoint offre molte funzionalità avanzate, come l’inserimento di immagini, video e audio, la creazione di animazioni e la personalizzazione dei temi.

Outlook

Outlook è il software di posta elettronica di Microsoft Office. È uno strumento molto utile per gestire la posta elettronica, il calendario e i contatti. Outlook offre molte funzionalità avanzate, come la sincronizzazione con i dispositivi mobili, la gestione delle attività e la creazione di regole personalizzate.

OneNote

OneNote è il software di appunti di Microsoft Office. È uno strumento molto utile per prendere appunti, creare liste di cose da fare e gestire le informazioni. OneNote offre molte funzionalità avanzate, come la condivisione dei blocchi appunti, la ricerca di testo scritto a mano e l’organizzazione dei contenuti.

Access

Access è il software di gestione dei database di Microsoft Office. È uno strumento molto utile per creare e gestire database per uso personale o professionale. Access offre molte funzionalità avanzate, come la creazione di tabelle, la creazione di query e la creazione di report.

Publisher

Publisher è il software di desktop publishing di Microsoft Office. È uno strumento molto utile per la creazione di materiale pubblicitario, come volantini, brochure e biglietti da visita. Publisher offre molte funzionalità avanzate, come la creazione di design personalizzati, la modifica di immagini e l’utilizzo di modelli predefiniti.

Word, Excel e PowerPoint sono probabilmente le applicazioni più utilizzate, ma ogni software ha le sue funzionalità avanzate che possono essere utili in diversi contesti. Con questo pacchetto, gli utenti possono creare documenti, fogli di calcolo, presentazioni, gestire la posta elettronica, prendere appunti, gestire i database e creare materiale pubblicitario.

Differenze tra Office 365 e Microsoft 365: Guida completa

Microsoft 365 è la nuova soluzione di Microsoft che comprende non solo le applicazioni di Office 365, ma anche ulteriori strumenti e funzionalità utili per il lavoro in team e la gestione dei dati.

Office 365 è la suite di applicazioni di produttività per la gestione dei documenti, delle email e delle presentazioni, che include Word, Excel, PowerPoint, Outlook e altri strumenti. Office 365 è disponibile in diverse versioni, a seconda delle esigenze dell’utente, come ad esempio Office 365 Home, Office 365 Personal, Office 365 Business e Office 365 Enterprise.

Microsoft 365, invece, è una soluzione più completa che include tutti gli strumenti di Office 365, insieme ad altre applicazioni e servizi come Teams, SharePoint, OneDrive, Exchange e molto altro. Microsoft 365 è disponibile in diverse versioni, a seconda delle esigenze dell’utente, come ad esempio Microsoft 365 Business Basic, Microsoft 365 Business Standard, Microsoft 365 Business Premium e Microsoft 365 Enterprise.

Microsoft 365 offre quindi una maggiore integrazione tra le varie applicazioni e una serie di funzionalità avanzate per la gestione dei dati e il lavoro collaborativo. Ad esempio, con Microsoft Teams è possibile comunicare con i propri colleghi, condividere documenti e organizzare riunioni online, mentre con SharePoint è possibile creare siti web e condividere informazioni in modo sicuro e controllato.

Inoltre, Microsoft 365 offre una serie di strumenti per la sicurezza e la conformità, come la protezione avanzata dalle minacce informatiche e la gestione dei dati sensibili. Queste funzionalità sono particolarmente importanti per le aziende e le organizzazioni che devono rispettare normative specifiche sulla privacy e sulla sicurezza dei dati.

Oggi andremo a vedere tutte le app di Microsoft 365. Ci sono parecchie app e speriamo che oggi scoprirete una o due nuove app che vi aiuteranno ad essere ancora più efficienti.

Facevo sempre delle battute quando lavoravo in Microsoft che si chiamasse Microsoft 365 perché a volte sembra ci siano 365 app diverse e le differenze non sono sempre chiare. Ad esempio, come si differenziano SharePoint da OneDrive o Loop da Continuum (stavo scherzando, quest’ultima l’ho inventata io).

Ci sono anche persone che hanno creato una tavola periodica di tutte le diverse app per rendere le cose più chiare. Vogliamo eliminare il mistero e vedere tutte le app disponibili per voi come parte di Microsoft 365. Andate sul sito web office.com e poi effettuate l’accesso. Una volta effettuato l’accesso, sulla sinistra vedrete diverse icone di app. Queste sono le app più popolari come Word, Excel e PowerPoint. Se guardate in basso a sinistra, vedrete un’icona per tutte le app. Cliccando su questa icona vedrete tutte le diverse app disponibili per voi.

Se siete un consumatore con un account personale o familiare gratuito, probabilmente vedrete questo set di app e ne riconoscerete molte, ma potreste notare anche alcune icone sconosciute. Ad esempio, cosa significa “Power Automate” e “Sway” e quando li usereste? Lo scopriremo a breve.

Se siete utenti scolastici o aziendali, probabilmente vedrete ancora più app a seconda di ciò che il vostro amministratore vi ha dato. Ad esempio, potreste vedere app come “Bookings”, “Lists”, “Power Apps” e molte altre.

In questo articolo darò un’occhiata panoramica a cosa fanno queste diverse app. Se volete una visione più approfondita su come utilizzare queste diverse app, ho anche preparato dei articolo che vi guideranno passo passo su come utilizzarle. Bene, diamo un’occhiata.

Calendario

L’applicazione Calendario è l’app standard per la gestione del calendario. Potete impostare appuntamenti e riunioni con gli altri e vedere se hanno accettato o rifiutato la vostra riunione. Riceverete promemoria quando una riunione sta per iniziare, così da non dimenticarvene. Potete anche sincronizzare il vostro calendario sul vostro telefono, e personalmente è così che tengo traccia del mio programma.

Excel

Microsoft Excel è un’applicazione potente e popolare per creare fogli di calcolo. Potete analizzare e ottenere informazioni dai dati. Ho creato un quadro di bordo potente per la Kevin Cookie Company che mi permette di analizzare quasi tutto.

Famiglia e sicurezza

Questa app è disponibile solo per i consumatori. Con Famiglia e sicurezza potete impostare limiti di tempo per l’utilizzo di Windows e Xbox, in modo da assicurarvi che Johnny non giochi troppo a lungo. Potete anche visualizzare la posizione di tutti i membri della famiglia su una mappa, a patto che tutti installino l’app di Famiglia e sicurezza. C’è anche una funzione chiamata Drive Safety, che permette di monitorare come i vostri figli guidano le auto.

Forms

Con Forms potete creare sondaggi, quiz o votazioni e vedere i risultati in tempo reale. Ad esempio, ho creato un sondaggio di soddisfazione per il mio canale YouTube. Potete creare tutti i tipi di domande, come scelta multipla, testo e valutazioni. Quando ottenete i risultati, potete visualizzarli o esportarli su Microsoft Excel.

OneDrive

OneDrive è una soluzione di archiviazione cloud personale. In pratica, state salvando i vostri file sui computer o i server di Microsoft. Io lo uso per fare il backup di tutte le foto della mia famiglia, così se succede qualcosa al mio computer ho un backup. Posso anche facilmente condividere queste foto con i membri della mia famiglia. Quando sono in movimento, posso visualizzare tutto il contenuto sul mio telefono o su un altro computer, ottenendo l’accesso ovunque.

OneNote

OneNote è un’app di appunti digitali estremamente potente. Potete prendere appunti di tutti i tipi e ritrovarli molto facilmente. Potete accedere a OneNote su tutti i vostri dispositivi. Io uso OneNote per tenere traccia di tutte le mie idee per i articolo e anche per tenere traccia di tutti gli script dei miei articolo.

Outlook

Outlook permette di inviare e ricevere email e offre molte funzionalità avanzate. Potete impostare regole molto dettagliate, ad esempio, se una persona specifica vi invia un’email, potete spostarla in una cartella specifica. C’è anche una potente funzione di ricerca per ritrovare velocemente un messaggio specifico. Se state cercando quel messaggio specifico, è molto probabile che riusciate a trovarlo molto rapidamente.

People

People è un luogo dove potete gestire tutti i vostri contatti. Potete aggiungere un contatto e includere informazioni come il suo indirizzo email, il suo numero di telefono e la sua data di compleanno. Una volta che avete i contatti, potete aggiungerli a una lista in modo da poter inviare una email a molte persone contemporaneamente. Potete anche creare un gruppo, che vi dà uno spazio per condividere email, un calendario condiviso e anche file condivisi.

Power Automate

Con Power Automate potete automatizzare compiti ripetitivi. Potete vedere molti esempi di come usarlo nella home page di Power Automate. Un esempio molto popolare è quello di configurarlo in modo che ogni volta che ricevete un allegato email, venga automaticamente salvato su OneDrive.

PowerPoint

PowerPoint rende molto facile creare presentazioni professionali. Potete utilizzare idee di design che semplificano la creazione delle diapositive. Potete incorporare forme 3D e registrare la presentazione utilizzando la vostra voce e il articolo. C’è anche la funzione “Presentation Coach” che vi aiuterà a diventare un presentatore migliore.

Skyoe

Skype è l’app standard per le chiamate e le chat. Potete fare chiamate vocali e articolo, chattare con gli altri e condividere file. E la cosa migliore è che non ci sono limiti di tempo per le riunioni, a differenza di altre app di messaggistica. Quando avete la articolochiamata attiva, potete sfocare lo sfondo o sostituirlo con un’altra immagine.

Sway

Sway vi permette di creare report e presentazioni interattive. Potrebbe essere descritto come una combinazione di PowerPoint e una pagina web interattiva. Ecco un esempio di una presentazione che ho creato. Una volta completata, è molto facile condividerla con gli altri.

Teams

Microsoft Teams è un’app di comunicazione in tempo reale. Se avete mai usato Discord o Slack, è simile a quelle app. Potete chattare in canali organizzati per argomenti specifici. Potete anche condividere file con gli altri e incontrare grandi gruppi di persone. La funzionalità delle riunioni è molto estesa.

To Do

To Do è un’app standard per il tracciamento dei compiti. Potete aggiungere compiti, aggiungere sotto-task, assegnare compiti ad altri e anche segnalare email che compariranno nella vostra lista di compiti. La mia funzione preferita è la vista “My Day” in cui avete una lista pulita di compiti da fare ogni giorno.

Word

Microsoft Word è forse l’app più conosciuta di tutte le diverse app di Microsoft 365. Con Word potete creare documenti, applicare diversi stili, regolare il layout e il design. Era l’app a cui mi affidavo nel corso di inglese al liceo, tranne che è stata modernizzata parecchio da allora. Ora è possibile lavorare con molte altre persone in tempo reale.

Access e Publisher

Access e Publisher non sono elencati sul sito web perché non hanno app web, sono disponibili solo come app desktop. Access è un programma per i database relazionali, che potete usare per tracciare clienti, ordini, inventario e altro ancora. Publisher è utile per creare design e layout professionali per cose come biglietti di auguri, newsletter, volantini, materiali di marketing e altro ancora. La differenza tra Publisher e Word è che Publisher è più orientato al design e al layout, mentre Word è focalizzato sulla composizione dei testi e sulla revisione.

App per utenti scolastici e aziendali

Ora passiamo alle app disponibili solo per gli utenti scolastici e aziendali. Microsoft Bookings permette di creare una pagina per la tua attività in modo che i clienti possano prenotare con te. Ad esempio, se sei un personal trainer, un parrucchiere o un insegnante di pianoforte, i tuoi clienti possono prenotare un appuntamento e verrà aggiunto un posto nel tuo calendario o nel calendario del tuo staff. Riceveranno anche un promemoria via email e SMS in modo da non dimenticarsi dell’appuntamento.

Microsoft Lists è perfetto per creare, condividere e tenere traccia dei dati all’interno delle liste. Potete utilizzarlo per tracciare problemi, gestire asset, richieste di viaggio e molto altro ancora. Potete accedere a Microsoft Lists da SharePoint o tramite l’app dedicata per iOS e Android.

Planner permette di organizzare i compiti per il tuo team. Puoi creare e assegnare nuovi compiti e tracciare il loro progresso. Una delle grandi cose di Planner è che puoi visualizzare il progresso di un progetto in molti modi diversi, ad esempio utilizzando una bacheca Kanban.

Power Apps permette di creare app anche se non si sa programmare. Se sapete usare Excel, riuscirete a utilizzare Power Apps. Potete creare, ad esempio, un tracciatore di ferie o uno strumento di supporto IT. Una volta completata la creazione dell’app, potete distribuirla facilmente agli utenti dell’organizzazione.

Power BI vi aiuta a ottenere informazioni dai dati. Potete facilmente visualizzare i vostri dati e creare dashboard interattivi da condividere con tutta l’organizzazione.

Project vi permette di creare piani di progetto, assegnare compiti, visualizzare il progresso e gestire i budget. Potete visualizzare il vostro progresso in modi diversi, ad esempio utilizzando una vista a griglia, a board o una vista temporale. Project viene utilizzato per progetti più complessi con più stakeholder in organizzazioni più grandi.

SharePoint è il luogo dove andate per collaborare con i membri del vostro team e per rimanere informati su ciò che accade in tutta l’organizzazione. Ci sono due tipi di siti SharePoint, i siti del team e i siti di comunicazione. I siti del team sono siti internet per il vostro team dove potete setacciare documenti, elenchi che potete tutti utilizzare, calendari condivisi e persino una pagina wiki. I siti di comunicazione consentono di pubblicare notizie per tenere informati gli utenti sull’andamento delle cose. La differenza tra SharePoint e OneDrive è che SharePoint è molto focalizzato sulla collaborazione di squadra, mentre OneDrive è una soluzione di archiviazione personale. E la differenza tra SharePoint e Microsoft Teams è che lavorano insieme: quando caricate un documento in Microsoft Teams, in realtà viene archiviato in SharePoint. Inoltre, ogni canale in Microsoft Teams corrisponde a un sito SharePoint.

Stream è la stessa cosa di YouTube, ma per la vostra organizzazione. Potete registrare e pubblicare articolo su Stream e condividerli facilmente con i membri dell’organizzazione.

Visio è un’applicazione per diagrammi e grafica vettoriale. Potete creare diagrammi di flusso, diagrammi di rete, piantine e altro ancora. Sulla home page di Visio avete molti modelli diversi con cui iniziare.

Infine, abbiamo Viva Insights, che raccoglie molte funzionalità da quelli che erano i miei Analytics. Viva Insights analizza le vostre abitudini di lavoro, come gli invii di email e le riunioni, e fa raccomandazioni e suggerimenti in base a questi dati.

Whiteboard è come una lavagna fisica che si trova in un ufficio o una classe, solo che questa è virtuale. È particolarmente utile se si tiene una riunione, si conduce una sessione di brainstorming o si vuole risolvere un problema. Potete aggiungere testo, immagini e tabelle al vostro whiteboard e tutti i partecipanti possono collaborare.

Infine, abbiamo Yammer, che permette di connettersi con colleghi o compagni di classe. Potete condividere informazioni e organizzarvi intorno a progetti. La cosa più semplice da spiegare è che è come Facebook, ma per un’organizzazione. Perché usare Yammer invece di Teams? Dipende da ciò che preferite utilizzare e da cosa stanno già usando gli altri. Entrambi vi permettono di connettervi con diverse comunità.

Ecco tutte le app di Microsoft 365. Se volete guardare tutorial dettagliati su una di queste app, ho incluso dei link nella descrizione. Se volete vedere più articolo come questo, considerate di iscrivervi e ci vediamo la prossima volta!