Migliori alternative di Google Foto per archiviare foto e video online

Google Foto è uno dei servizi più utilizzati per archiviare foto e video online, ma ci sono molte alternative valide che offrono funzionalità simili o addirittura migliorate. In questo articolo, esploreremo alcune delle migliori alternative a Google Foto, che consentono di archiviare e condividere i propri ricordi in modo sicuro e conveniente. Scopriremo anche le principali differenze tra queste alternative, tra cui la capacità di archiviazione, la qualità dell’immagine e le opzioni di condivisione. Se sei alla ricerca di una soluzione alternativa a Google Foto, continua a leggere per scoprire le migliori opzioni disponibili.

Il Miglior Cloud per le Tue Foto: Scopri la Top Scelta dei Nostri Esperti

Google Foto è stato uno dei servizi di archiviazione di foto e video più popolari sul mercato. Tuttavia, con il cambiamento delle politiche sulla privacy di Google, molti utenti stanno cercando alternative sicure e affidabili per archiviare i propri ricordi online.

Ecco perché i nostri esperti hanno selezionato la migliore alternativa a Google Foto: il miglior cloud per le tue foto. Questo servizio offre una vasta gamma di funzionalità e garantisce la massima sicurezza per i tuoi file.

Con il miglior cloud per le tue foto, puoi caricare e archiviare tutte le tue foto e video, organizzarli in album e condividerli con la tua famiglia e i tuoi amici in modo facile e veloce. Inoltre, il servizio offre l’accesso alle tue foto da qualsiasi dispositivo, ovunque tu sia.

Ma qual è la top scelta dei nostri esperti? Dopo aver analizzato i vari servizi disponibili, abbiamo concluso che il miglior cloud per le tue foto è Nome del servizio.

Questo servizio offre un’ampia gamma di funzionalità, tra cui l’archiviazione illimitata di foto e video ad alta risoluzione, la sincronizzazione automatica con tutti i tuoi dispositivi, la possibilità di creare album condivisi con i tuoi amici e la crittografia end-to-end per garantire la massima sicurezza dei tuoi file.

Inoltre, il Nome del servizio è facile da usare e offre un’interfaccia intuitiva che ti permette di organizzare le tue foto e video in modo semplice e veloce. Inoltre, il servizio dispone di un’ottima app mobile che ti consente di accedere ai tuoi file ovunque tu sia.

Provalo subito e scopri come questo servizio può aiutarti a archiviare i tuoi ricordi online in modo facile e sicuro.

Scopri come avere spazio illimitato su Google Foto con questi semplici trucchi

Google Foto è uno dei servizi di archiviazione online più popolari al mondo, ma se hai bisogno di più spazio di archiviazione, potresti cercare alternative a Google Foto. Fortunatamente, ci sono diverse opzioni disponibili che offrono spazio di archiviazione illimitato e funzionalità avanzate per archiviare le tue foto e i tuoi video online.

Amazon Photos è una delle migliori alternative a Google Foto. Questo servizio offre uno spazio di archiviazione illimitato per i membri Prime, che possono caricare le loro foto e i loro video in alta risoluzione senza limitazioni. Inoltre, Amazon Photos offre anche funzionalità avanzate come la condivisione di foto e album con altri utenti e l’organizzazione automatica delle tue foto in base alla data e al luogo in cui sono state scattate.

iCloud di Apple è un’altra alternativa popolare a Google Foto. Questo servizio offre spazio di archiviazione illimitato per le foto e i video in formato originale, ma limita lo spazio disponibile per le foto e i video compressi. Tuttavia, iCloud offre anche funzionalità avanzate come la sincronizzazione automatica delle tue foto e dei tuoi video su tutti i tuoi dispositivi Apple e la condivisione di foto e album con altri utenti.

Dropbox è un altro servizio di archiviazione online popolare che offre spazio di archiviazione illimitato per le foto e i video. Inoltre, Dropbox offre anche funzionalità avanzate come la condivisione di foto e album con altri utenti e l’organizzazione automatica delle tue foto in base alla data e al luogo in cui sono state scattate.

Tuttavia, se vuoi continuare a utilizzare Google Foto, ci sono alcuni trucchi che puoi utilizzare per ottenere spazio di archiviazione illimitato. In primo luogo, puoi scegliere di caricare le tue foto e i tuoi video in formato compresso invece che in formato originale. In questo modo, potrai archiviare un numero maggiore di foto e video senza occupare troppo spazio di archiviazione.

Inoltre, puoi utilizzare Google One, il servizio di archiviazione cloud di Google, per ottenere spazio di archiviazione aggiuntivo per le tue foto e i tuoi video su Google Foto. Con Google One, puoi ottenere fino a 2 TB di spazio di archiviazione aggiuntivo, che puoi utilizzare per archiviare le tue foto e i tuoi video su Google Foto senza limitazioni.

Tuttavia, se vuoi continuare a utilizzare Google Foto, puoi utilizzare i trucchi sopra citati per ottenere spazio di archiviazione illimitato e archiviare un numero maggiore di foto e video senza limitazioni.

Alternative a Google Drive: ecco le migliori opzioni

Google Drive es una de las plataformas de almacenamiento en la nube más utilizadas en todo el mundo, ya que nos permite guardar y compartir archivos en línea de forma sencilla y rápida. Sin embargo, existen otras opciones que pueden ser igual de eficientes o incluso superiores a Google Drive en cuanto a características y funcionalidades.

Si estás buscando alternativas a Google Drive para almacenar tus fotos y videos en línea, aquí te presentamos algunas de las mejores opciones disponibles:

1. Dropbox: Dropbox es una de las alternativas más populares a Google Drive, ya que cuenta con una gran cantidad de funciones y una interfaz fácil de utilizar. Además, ofrece una gran cantidad de espacio de almacenamiento gratuito y planes de pago para quienes necesiten un mayor espacio.

2. OneDrive: OneDrive es la plataforma de almacenamiento en la nube de Microsoft, y es una excelente alternativa a Google Drive, especialmente si utilizas otros servicios de Microsoft como Office o Outlook. Al igual que Dropbox, ofrece una gran cantidad de espacio de almacenamiento gratuito y planes de pago para aquellos que necesiten más espacio.

3. Amazon Drive: Amazon Drive es otra excelente alternativa a Google Drive, especialmente si eres un usuario frecuente de Amazon Prime. Tiene una gran cantidad de espacio de almacenamiento gratuito para los miembros de Prime, y ofrece planes de pago para aquellos que necesiten más espacio.

4. Box: Box es una plataforma de almacenamiento en la nube centrada en la empresa, pero también es una excelente opción para usuarios individuales. Ofrece una gran cantidad de espacio de almacenamiento gratuito y planes de pago para aquellos que necesiten más espacio.

5. Mega: Mega es una plataforma de almacenamiento en la nube que ofrece una gran cantidad de espacio de almacenamiento gratuito y planes de pago para aquellos que necesiten más espacio. Además, destaca por su enfoque en la seguridad y la privacidad de los datos.

En conclusión, existen muchas alternativas a Google Drive para almacenar tus fotos y videos en línea. Cada plataforma tiene sus propias características y funcionalidades, por lo que es importante evaluar cuál de ellas se adapta mejor a tus necesidades. ¡Explora y descubre la que más te guste!

Come salvare foto sul telefono: la guida per evitare l’archiviazione su Google Foto

Google Foto è uno dei servizi più utilizzati per l’archiviazione online di foto e video, ma molti utenti potrebbero non voler affidare le proprie immagini a questo servizio. In questo articolo, vi mostreremo alcune alternative a Google Foto per archiviare le vostre foto e video online, ma prima di tutto, vediamo come salvare le foto direttamente sul telefono evitando l’archiviazione su Google Foto.

Passaggi per salvare le foto sul telefono

1. Aprite l’app Fotocamera sul vostro telefono.
2. Scattate la foto che volete salvare.
3. Aprite la galleria fotografica sul telefono.
4. Selezionate la foto appena scattata.
5. Toccare l’icona “Condividi” o l’icona “Salva” (che varia a seconda del telefono) nella parte inferiore dello schermo.
6. Scegliete “Salva nella galleria” o “Salva nella cartella” e selezionate la destinazione di salvataggio.
7. Toccate “Salva”.

Perché evitare l’archiviazione su Google Foto?

Alcuni utenti potrebbero non voler archiviare le loro foto e video su Google Foto per motivi di privacy e sicurezza. Inoltre, alcuni potrebbero preferire un’alternativa che offra caratteristiche diverse da quelle di Google Foto, come la possibilità di caricare foto in formato RAW o la gestione delle foto offline.

Migliori alternative a Google Foto

Ecco alcune alternative a Google Foto per archiviare le vostre foto e video online:

1. Amazon Photos: offre spazio di archiviazione illimitato per i membri Prime e 5 GB di spazio di archiviazione gratuito per tutti gli altri. L’app supporta la condivisione di foto e video con amici e familiari e la gestione offline delle foto.

2. Flickr: offre 1 TB di spazio di archiviazione gratuito e la possibilità di caricare foto in formato RAW. L’app è disponibile su Android e iOS e supporta la condivisione di foto e video con la comunità Flickr.

3. Dropbox: offre 2 GB di spazio di archiviazione gratuito e la possibilità di aumentare lo spazio di archiviazione con un abbonamento. L’app supporta la condivisione di file con amici e familiari e la gestione offline dei file.

4. OneDrive: offre 5 GB di spazio di archiviazione gratuito per tutti gli utenti. L’app supporta la gestione offline dei file e la condivisione di file con amici e familiari.

Scegliete quella che meglio soddisfa le vostre esigenze di archiviazione e gestione delle immagini.

Questo articolo è sponsorizzato da AVG. Ci sono cinque cose che rendono un buon servizio di storage cloud e in questo articolo ti mostrerò quali sono e come questi fornitori di storage cloud si confrontano tra loro. Alcuni di questi sono nomi molto popolari che avrai probabilmente sentito, così come alcune delle alternative più popolari. Ci sono state alcune novità recentemente, quindi questo articolo ti fornirà una guida aggiornata se stai cercando il posto migliore per archiviare i tuoi dati. Troverai i link qui sotto per ciascuno di loro e alcuni di loro hanno dei sconti incredibili, dei quali parlerò tra poco. Iniziamo con qualcosa con cui tutti iniziano, cioè il prezzo. Dai più economici ai più costosi e per quelli che prevedono un pagamento mensile ti fornirò il costo annuale completo per confrontarli. I vari prezzi sono visualizzati sullo schermo. Vorrei farti notare alcune differenze qui, anzitutto la maggior parte dei prezzi sono per due terabyte di storage, tuttavia iDrive ti offre cinque terabyte e in più c’è un’offerta speciale per il primo anno a soli 7,95 euro per l’intero anno, che puoi ottenere utilizzando il link qui sotto il articolo, ma dopo il primo anno il prezzo aumenta, anche se rimane il più basso tra tutti gli altri. Microsoft OneDrive offre al massimo un terabyte di dati; pCloud offre uno sconto del 10%, che linko nuovamente qui sotto, ma a parte questo, basato solo sul prezzo, iDrive è indiscutibilmente il migliore fino a questo punto. Sync offre anche un servizio molto conveniente in confronto alle sue altre funzionalità, di cui parleremo tra poco, mentre i grandi player come Google, Apple e Dropbox si piazzano in cima alla scala di prezzo. Se hai molti dati e magari stai cercando uno spazio di archiviazione illimitato, non hai molte opzioni come consumatore, ma se passi a uno dei pacchetti business, lo storage illimitato diventa un’opzione. I prezzi sono visualizzati sullo schermo, ma il costo non è così elevato: al massimo 30 euro al mese e al minimo 100 euro al mese per uno storage completamente illimitato, il che, se hai molti dati, non è male, ma sebbene il prezzo sia la cosa a cui la maggior parte delle persone si concentra inizialmente, ci sono alcune differenze chiave che devi considerare quando scegli un servizio. In termini di funzionalità, tutti questi servizi funzionano su praticamente tutti i dispositivi: Apple, Windows, iPhone e Android, ad eccezione di iCloud, che ti consiglio di usare solo se sei un utente Apple, con iPhone, Mac o iPad, perché ottieni l’esperienza completa Apple facendolo. È un po’ come eseguire Windows su un Mac, funziona, ma non è progettato per farlo. Se hai una miscela di dispositivi, uno dei servizi alternativi potrebbe essere più adatto. Di nuovo, hanno funzionalità e funzioni desktop abbastanza simili. Puoi condividere file e cartelle e alcuni di loro hanno un aspetto simile, ma in sostanza tutti questi, una volta installati, appaiono come solo un’altra cartella sul tuo computer, che puoi utilizzare per spostare le cose dentro e fuori, come con qualsiasi altra cartella. C’è una funzionalità specifica che vorrei evidenziare qui che fa una differenza significativa per molte persone nell’uso del servizio. Si chiama Online files e significa che puoi accedere direttamente a tutti i tuoi file e cartelle dal desktop del tuo computer senza dover effettivamente scaricare il file fino a quando non lo apri o scegli di scaricarlo, tipicamente facendo clic destro sul file e scegliendo di scaricarlo. La maggior parte di quelli che ho testato ha questa funzionalità. iDrive non ha questa funzionalità, sync.com la ha ma devi scaricare il programma beta per accedere ai file di sync cloud, che non è pubblicizzato e che è in versione beta da circa un anno, ma funziona bene una volta che ci arrivi. Quindi voglio evidenziare alcune limitazioni qui che possono aiutarti a decidere quale sia il migliore per te. Innanzitutto, c’è una limitazione per la dimensione massima dei file. Li mostro sullo schermo, da più piccolo a più grande, ma quelle dimensioni limiteranno la dimensione dei file singoli che puoi caricare. Leggendo queste limitazioni, l’unica di cui potresti voler fare attenzione è iDrive e forse iCloud, che si fermano a 50 GB, ma detto questo ho caricato file più grandi su iDrive e iCloud e non ho avuto problemi, quindi sembra essere un limite raccomandato piuttosto che un blocco reale. So che file da 10 GB sono piuttosto rari, a meno che tu non crei regolarmente file di quel tipo. Ad esempio, alcuni dei file articolo caricati dal mio editor possono raggiungere i 100 GB di dimensione. Ma per la maggior parte delle persone, tutti questi limiti non rappresentano un problema. Un ringraziamento veloce ancora una volta ad AVG, lo sponsor di questo articolo. AVG offre protezione per Mac e PC, sia per computer personali che aziendali. Ricordo di aver utilizzato AVG Internet Security sul computer di mio padre quando ero piccolo, negli anni ’90, quindi hanno decenni di esperienza con un prodotto che è sempre stato eccellente nel bloccare le cose negative dal tuo computer. Per ottenere fino al 60% di sconto per il primo anno, fai clic sul link qui sotto e scopri la loro multi-premiata sicurezza e caratteristiche come il potenziato anti-ransomware e la protezione aggiuntiva per l’accesso alla webcam e un firewall che blocca tutto ciò che è sospetto. Con un rating di 4,3 stelle su Trustpilot, puoi essere sicuro di essere in buone mani. Quindi grazie ancora a AVG per lo sponsor di questo articolo e per il supporto a un piccolo creatore come me.