I tuoi IM e le chiamate andranno a Microsoft Teams – afferma Skype for Business

Nel corso degli ultimi anni, Microsoft ha investito in modo significativo nella creazione di Teams, una piattaforma di collaborazione che permette di gestire in modo efficiente la comunicazione e la collaborazione all’interno di un’organizzazione. In questo contesto, Skype for Business, il noto servizio di instant messaging e videoconferenza, è stato gradualmente integrato in Teams, fino alla sua completa sostituzione. In pratica, questo significa che gli utenti che utilizzano Skype for Business per le loro comunicazioni inizieranno a ricevere notifiche che li informeranno che i loro messaggi e le loro chiamate verranno inoltrati a Teams. Questo rappresenta un importante passo avanti nella strategia di Microsoft, che mira a fornire un’esperienza di collaborazione unificata e integrata per le organizzazioni di ogni dimensione.

Sincronizzazione Teams e Skype: ecco come fare

Microsoft ha annunciato che le funzionalità di Skype for Business saranno integrate in Teams, diventando la piattaforma unica per le comunicazioni unificate. Questo significa che tutte le tue chat, videochiamate e chiamate vocali verranno gestite tramite Teams.

Per sincronizzare Teams e Skype, ecco i passaggi da seguire:

  1. Accedi a Teams e vai su Impostazioni
  2. Seleziona la scheda App
  3. Attiva l’opzione “Skype for Business”
  4. Accedi a Skype for Business e vai su Strumenti > Opzioni
  5. Seleziona “Personalizza” e poi “Integrazione con altri programmi”
  6. Attiva l’opzione “Visualizza la mia presenza sul profilo di Skype for Business”
  7. Attiva l’opzione “Abilita chiamate da Skype for Business”
  8. Fatto! Adesso le tue chat e le chiamate andranno a Teams.

Ricorda che, una volta sincronizzati, tutte le tue chat e le chiamate verranno gestite tramite Teams. Se vuoi tornare a utilizzare Skype for Business, dovrai disattivare l’opzione “Skype for Business” nelle impostazioni di Teams.

Segui questi passaggi e sarai pronto a gestire tutte le tue comunicazioni in un’unica piattaforma.

Differenze tra Skype e Skype for Business: Guida completa

Skype e Skype for Business sono due applicazioni di comunicazione sviluppate da Microsoft. Sebbene entrambi siano basati sulla tecnologia VoIP (Voice over Internet Protocol) e consentano di effettuare chiamate e videochiamate tramite Internet, ci sono alcune differenze tra le due piattaforme.

Skype è l’applicazione di comunicazione più diffusa al mondo, utilizzata principalmente per chiamate vocali e videochiamate tra utenti. È disponibile gratuitamente per computer, tablet e smartphone, permettendo anche di inviare messaggi di testo e file multimediali.

Skype for Business, invece, è un’applicazione dedicata alle aziende e alle organizzazioni. È una versione avanzata e professionale di Skype, progettata per migliorare la comunicazione interna ed esterna all’azienda. Offre funzionalità aggiuntive come la possibilità di effettuare chiamate di gruppo, la condivisione dello schermo, la registrazione delle chiamate, la pianificazione di riunioni e la collaborazione in tempo reale su documenti.

Inoltre, Skype for Business è integrato con altri strumenti di produttività di Microsoft, come Outlook e SharePoint, consentendo di organizzare riunioni e conferenze in modo semplice e veloce. Grazie alla sua sicurezza avanzata, Skype for Business garantisce la protezione dei dati sensibili e la conformità alle normative aziendali.

Con l’introduzione di Microsoft Teams, tuttavia, Skype for Business è destinato a essere sostituito. Microsoft Teams è un’applicazione di collaborazione integrata con Office 365, che offre chat, videochiamate, file condivisi e funzionalità di gestione delle attività, il tutto in un’unica piattaforma. Le funzionalità di Skype for Business sono state integrate in Teams, offrendo agli utenti un’esperienza di comunicazione più completa e integrata.

Con l’introduzione di Microsoft Teams, la piattaforma Skype for Business verrà gradualmente sostituita, offrendo agli utenti una soluzione di comunicazione e collaborazione ancora più completa.

Scopri Skype Teams: la nuova piattaforma di collaborazione per il tuo team

Scopri Skype Teams: la nuova piattaforma di collaborazione per il tuo team

Microsoft Teams ha annunciato di aver acquisito Skype for Business e di integrarlo nella sua piattaforma di collaborazione. Ciò significa che tutte le tue conversazioni e chiamate saranno ora gestite attraverso Microsoft Teams.

Cos’è Skype Teams?

Skype Teams è la nuova piattaforma di collaborazione per il tuo team che ti consente di comunicare e collaborare in modo efficace. Offre una vasta gamma di funzionalità, tra cui messaggistica istantanea, videoconferenza, condivisione di file e molto altro ancora.

Cosa significa per te?

Con la nuova integrazione di Skype for Business in Microsoft Teams, tutte le tue conversazioni e chiamate saranno ora gestite attraverso la piattaforma di collaborazione di Microsoft. Ciò significa che avrai accesso a tutte le funzionalità di Skype for Business direttamente da Microsoft Teams.

Benefici di Skype Teams

  • Comunicazione istantanea: Grazie alla messaggistica istantanea, puoi comunicare rapidamente con i membri del tuo team.
  • Videoconferenza: Puoi organizzare videoconferenze con i membri del tuo team, indipendentemente dalla loro posizione geografica.
  • Condivisione di file: Con Skype Teams, puoi condividere facilmente file con i membri del tuo team.
  • Integrazione con altri strumenti: Puoi integrare Skype Teams con altri strumenti che utilizzi quotidianamente, come Office 365.

Come iniziare con Skype Teams?

Per iniziare con Skype Teams, devi semplicemente accedere a Microsoft Teams e iniziare a creare un nuovo team. Puoi invitare i membri del tuo team e iniziare a collaborare immediatamente.

Conclusione

Skype Teams è la nuova piattaforma di collaborazione per il tuo team che ti consente di comunicare e collaborare in modo efficace. Con la nuova integrazione di Skype for Business in Microsoft Teams, avrai accesso a tutte le funzionalità di Skype for Business direttamente da Microsoft Teams. Inizia subito a utilizzare Skype Teams per migliorare la collaborazione all’interno del tuo team.

Guida completa alle chiamate di Teams: come funzionano e come utilizzarle al meglio

I tuoi IM e le chiamate andranno a Microsoft Teams – afferma Skype for Business. Questa notizia ha fatto capire a molti che Teams è l’applicazione di riferimento per le comunicazioni aziendali. Ecco perché è importante conoscere bene come funzionano le chiamate di Teams e come utilizzarle al meglio per migliorare la produttività.

Come funzionano le chiamate di Teams? Le chiamate di Teams sono basate sulla tecnologia VoIP (Voice over Internet Protocol) e possono essere fatte sia tra utenti di Teams che verso numeri di telefono esterni. Per effettuare una chiamata, è necessario avere un account Teams e una connessione a Internet.

Per effettuare una chiamata interna, è sufficiente cercare il contatto nella lista utenti di Teams e cliccare sull’icona della chiamata. Per effettuare una chiamata esterna, è necessario avere un piano di chiamata di Teams e digitare il numero di telefono desiderato nella barra di ricerca delle chiamate.

Come utilizzare al meglio le chiamate di Teams? Per utilizzare al meglio le chiamate di Teams, è importante conoscere alcune funzioni avanzate. Ad esempio, è possibile effettuare una chiamata di gruppo con più utenti contemporaneamente, o registrare una chiamata per riascoltarla successivamente.

Inoltre, con le funzioni di trasferimento di chiamata e di segreteria telefonica, è possibile gestire al meglio le chiamate in entrata e in uscita. È anche possibile utilizzare le funzioni di condivisione desktop e di collaborazione durante una chiamata per lavorare insieme in tempo reale.

Conoscere bene come funzionano e come utilizzarle al meglio è fondamentale per sfruttare tutte le loro potenzialità.

Ciao a tutti! Benvenuti nella nostra classe dedicata alla transizione da Skype for Business a Microsoft Teams. Questa classe è pensata per tutti gli utenti là fuori che stanno passando da Skype for Business a Microsoft Teams e che desiderano saperne di più su come funziona Teams, dove trovare le funzionalità di cui hanno bisogno e come utilizzarle.

In questa classe esploreremo come configurare il profilo e gestire le notifiche che ricevi in Microsoft Teams. Vogliamo anche farti conoscere le funzionalità comuni che usavi in Skype for Business, come la chat, partecipare alle riunioni, stare connesso e collaborare su file.

Vogliamo anche presentarti alcune funzionalità avanzate come le menzioni delle app e l’utilizzo di immagini animate. Avrai la possibilità di configurare i messaggi offline e scoprirai come utilizzare Teams per la collaborazione su progetti e in gruppi di lavoro.

Inizieremo con una panoramica di Microsoft Teams e come si presenta rispetto a Skype for Business. Skype for Business è uno strumento molto completo per la comunicazione, utilizzato per tutte le forme di comunicazione importanti per il tuo lavoro quotidiano, come la chat, le chiamate, le riunioni e i contatti.

Con Teams stiamo prendendo tutto questo e aggiungendo ancora più funzionalità per la collaborazione e la gestione dei progetti. Stiamo sfruttando Office 365 e creando un luogo centrale dedicato al lavoro di squadra che semplificherà le tue attività.

Pensa ai diversi tipi di lavoro che fai quotidianamente. C’è la comunicazione, le riunioni e i progetti su cui collabori con gli altri. Con Teams, puoi accedere a tutte queste informazioni in un unico posto. Puoi anche personalizzare le notifiche in modo da ricevere solo quelle che desideri.

In Teams puoi inviare messaggi di testo, fare chiamate o persino organizzare riunioni audio e articolo. Puoi anche condividere file con i tuoi colleghi e collaborare su di essi in tempo reale. Puoi creare progetti e canali specifici per lavorare su di essi e avere accesso a tutte le informazioni di cui hai bisogno in un unico luogo.

Con Teams puoi anche gestire i tuoi impegni di lavoro grazie al calendario integrato. Puoi inviare inviti alle riunioni, aggiungere partecipanti interni ed esterni e persino registrare le riunioni.

Insomma, Teams semplifica davvero il tuo lavoro, mettendo tutto ciò di cui hai bisogno a portata di clic.

Abbiamo esplorato in questa classe come utilizzare Teams per la comunicazione, la gestione delle riunioni e la collaborazione su progetti. Speriamo che tu abbia imparato molto su come utilizzare al meglio questa potente piattaforma.

Ricorda che ci sono molte altre risorse disponibili per continuare ad approfondire le tue conoscenze su Teams. Puoi partecipare ad ulteriori classi dal vivo o consultare la documentazione e i articolo tutorial.

Grazie per aver seguito questa classe e ci auguriamo di vederti presto per il prossimo evento!