Come scrivere, costruire e utilizzare la funzione vlookup in Excel

La funzione VLOOKUP di Excel è uno strumento molto utile per trovare rapidamente le informazioni che si cercano in un foglio di lavoro. Questa funzione consente di cercare un valore specifico all’interno di una tabella, e restituisce il valore corrispondente nella stessa riga di una colonna specificata.

In questa guida impareremo come scrivere, costruire e utilizzare la funzione VLOOKUP in Excel in modo efficiente. Vedremo come impostare la funzione, come utilizzare i riferimenti delle celle e come risolvere i problemi comuni che si possono incontrare durante l’utilizzo di questa funzione.

Inoltre, esploreremo le opzioni avanzate di VLOOKUP, come l’utilizzo di tabelle dinamiche e la gestione degli errori.

VLOOKUP in italiano: scopri come si chiama con 3 semplici passi

Se sei alle prese con Excel, sicuramente avrai sentito parlare della funzione VLOOKUP. Questa funzione è molto utile quando si lavora con grandi quantità di dati e si vuole cercare una determinata informazione in una tabella. Ma come si chiama VLOOKUP in italiano? Scoprilo con questi 3 semplici passi!

Passo 1: Apri Excel

Il primo passo per scoprire come si chiama VLOOKUP in italiano è aprire Excel. Una volta aperto il programma, crea una nuova cartella di lavoro e inserisci una tabella con alcuni dati di esempio.

Ad esempio, potresti creare una tabella con i nomi dei tuoi colleghi di lavoro e i loro rispettivi dipartimenti.

Passo 2: Utilizza la funzione CERCA.VERT

La funzione VLOOKUP in italiano è chiamata CERCA.VERT. Questa funzione permette di cercare un valore all’interno di una tabella e restituire un valore corrispondente nella stessa riga.

Per utilizzare la funzione CERCA.VERT, seleziona la cella in cui vuoi inserire il valore cercato e digita “=CERCA.VERT(“. A questo punto, dovrai inserire i seguenti parametri:

  • Il valore cercato
  • La tabella in cui cercare il valore
  • Il numero della colonna in cui trovare il valore corrispondente
  • Se il valore cercato non viene trovato, il valore da restituire

Ad esempio, se vuoi cercare il dipartimento di un determinato collega, puoi inserire il suo nome come valore cercato, la tabella con i dati dei tuoi colleghi come tabella in cui cercare il valore, il numero della colonna in cui si trova il dipartimento e “N/D” come valore da restituire se il nome non viene trovato.

Passo 3: Verifica il risultato

Dopo aver inserito i parametri della funzione CERCA.VERT, premi “Invio” per ottenere il risultato. Verifica che il valore restituito sia corretto e che corrisponda al valore cercato nella tabella.

Ora che conosci il nome italiano della funzione VLOOKUP, puoi utilizzarla facilmente per trovare informazioni all’interno delle tue tabelle in Excel!

Guida pratica alla Xlookup: come utilizzarla al meglio

Come scrivere, costruire e utilizzare la funzione vlookup in Excel

Excel è uno strumento potente e versatile che consente di manipolare grandi quantità di dati in modo efficiente. La funzione VLOOKUP è una delle funzioni più utilizzate in Excel per cercare e recuperare dati da un’altra tabella o intervallo di celle. Tuttavia, la nuova funzione XLOOKUP di Excel offre molte funzionalità avanzate che la rendono un’opzione migliore rispetto alla VLOOKUP.

Guida pratica alla Xlookup

La funzione XLOOKUP è stata introdotta in Excel 365 e offre molte funzionalità avanzate rispetto alla VLOOKUP. La funzione XLOOKUP può cercare valori in una tabella o in un intervallo di celle, restituendo un valore corrispondente da una colonna specifica.

Per utilizzare la funzione XLOOKUP, è necessario specificare quattro argomenti: il valore da cercare, l’intervallo di ricerca, l’intervallo di restituzione e un valore di fallback. L’intervallo di ricerca può essere una tabella o un intervallo di celle, mentre l’intervallo di restituzione può essere una singola colonna o un’intera tabella.

Per esempio, se si vuole cercare il prezzo di un prodotto in base al suo codice, si può utilizzare la funzione XLOOKUP in questo modo:

=XLOOKUP(A2, Codici!A:B, Prezzi!B:B, 0)

In questo esempio, A2 è il valore da cercare nella tabella Codici, l’intervallo di ricerca è A:B, l’intervallo di restituzione è B:B e il valore di fallback è 0.

Come utilizzarla al meglio

La funzione XLOOKUP offre molte funzionalità avanzate che la rendono un’opzione migliore rispetto alla VLOOKUP. Ad esempio, è possibile utilizzare la funzione XLOOKUP per cercare valori approssimati, utilizzare wildcards e restituire valori multipli.

Inoltre, la funzione XLOOKUP è più veloce della VLOOKUP e supporta il lookup a due vie. Ciò significa che è possibile cercare valori in una tabella orizzontale o verticale.

Per sfruttare appieno le funzionalità della funzione XLOOKUP, è possibile utilizzare le formule annidate, come ad esempio la funzione IF per impostare condizioni.

Conclusioni

La funzione XLOOKUP di Excel è una funzione avanzata che offre molte funzionalità rispetto alla VLOOKUP. Per utilizzare al meglio la funzione XLOOKUP, è necessario conoscere i suoi quattro argomenti e le sue funzionalità avanzate. Inoltre, è possibile utilizzare le formule annidate per sfruttare appieno le sue funzionalità.

Guida pratica: Ricerca Vert su due colonne – Come fare

Come scrivere, costruire e utilizzare la funzione vlookup in Excel es una de las habilidades más importantes que cualquier usuario de Excel debe tener. Esta función es muy útil para buscar valores en una tabla y devolver información relacionada con ese valor. En este artículo, te enseñaremos cómo hacer una búsqueda vertical (vlookup) en dos columnas en Excel.

1. Preparación de los datos

Lo primero que debes hacer es asegurarte de que tus datos están organizados de manera adecuada. Para hacer una búsqueda vertical en dos columnas, necesitarás tener dos columnas que contengan los valores que deseas buscar. Es importante que estas dos columnas estén contiguas y que la columna en la que deseas buscar esté a la izquierda de la columna que contiene la información que deseas devolver.

2. Creación de la fórmula vlookup

Para hacer una búsqueda vertical en dos columnas en Excel, debes seguir los siguientes pasos:

1. Selecciona la celda donde deseas devolver la información buscada.
2. Escribe la fórmula =vlookup(valor_buscado,rango_tabla,columna_devuelta,FALSE) en la barra de fórmulas.
3. Reemplaza “valor_buscado” con la celda que contiene el valor que deseas buscar.
4. Reemplaza “rango_tabla” con el rango de celdas que contiene las dos columnas de datos.
5. Reemplaza “columna_devuelta” con el número de columna (contando desde la izquierda) que contiene la información que deseas devolver.
6. Asegúrate de que “FALSE” se encuentra al final de la fórmula para asegurarte de que Excel realice una coincidencia exacta.

3. Ejecución de la fórmula vlookup

Una vez que hayas creado tu fórmula vlookup, puedes ejecutarla haciendo clic en la celda donde la has escrito y presionando Enter. Si todo está correctamente configurado, Excel buscará el valor deseado en las dos columnas y devolverá la información correspondiente en la columna que deseas.

Utilizar la función vlookup en Excel es una habilidad crucial para cualquier usuario de Excel. Al seguir los pasos descritos anteriormente, podrás hacer una búsqueda vertical en dos columnas en Excel de manera sencilla y eficaz. ¡Prueba esta función en tus propios datos y descubre lo útil que puede ser!

Cerca Vert tra fogli Excel: la guida definitiva

Come scrivere, costruire e utilizzare la funzione VLOOKUP in Excel

Se sei un utente di Excel, è probabile che tu abbia già sentito parlare della funzione VLOOKUP. Questa funzione è una delle più utilizzate in Excel e ti consente di trovare rapidamente e facilmente i dati che stai cercando all’interno di un foglio di lavoro. In questo articolo, ti mostreremo come scrivere, costruire e utilizzare la funzione VLOOKUP in Excel in modo efficace.

Come funziona la funzione VLOOKUP?

La funzione VLOOKUP di Excel ti consente di cercare un valore specifico all’interno di una tabella e restituire un valore corrispondente dalla stessa riga. Ad esempio, se stai cercando il prezzo di un prodotto in base al suo codice, puoi utilizzare la funzione VLOOKUP per cercare il codice nella tabella e restituire il prezzo corrispondente.

La funzione VLOOKUP funziona in questo modo: devi specificare il valore che stai cercando, la tabella in cui cercare il valore, il numero di colonna in cui trovare il valore corrispondente e infine, se vuoi restituire un valore approssimato o esatto. Ad esempio, se vuoi cercare il prezzo di un prodotto, devi specificare il codice del prodotto come valore di ricerca, la tabella dei prodotti come tabella di ricerca, il numero di colonna in cui si trova il prezzo e il tipo di corrispondenza.

Come utilizzare la funzione VLOOKUP in Excel

Per utilizzare la funzione VLOOKUP in Excel, devi seguire alcuni passaggi semplici. Ecco come procedere:

Passo 1: Scegli la cella in cui desideri inserire il valore restituito dalla funzione VLOOKUP.

Passo 2: Scrivi la formula VLOOKUP nella cella selezionata. La sintassi della funzione VLOOKUP è la seguente:

=VLOOKUP(Valore_cercato, Tabella_ricerca, Numero_colonna, Tipo_corrispondenza)

Passo 3: Inserisci il valore che stai cercando come primo argomento della funzione VLOOKUP. Ad esempio, se stai cercando il prezzo di un prodotto, inserisci il codice del prodotto come valore di ricerca.

Passo 4: Inserisci la tabella di ricerca come secondo argomento della funzione VLOOKUP. Assicurati di selezionare l’intera area della tabella di ricerca.

Passo 5: Inserisci il numero di colonna in cui si trova il valore corrispondente come terzo argomento della funzione VLOOKUP. Ad esempio, se stai cercando il prezzo di un prodotto e il prezzo si trova nella seconda colonna della tabella di ricerca, inserisci “2” come terzo argomento.

Passo 6: Inserisci il tipo di corrispondenza come quarto e ultimo argomento della funzione VLOOKUP. Puoi scegliere tra due opzioni: “esatto” o “approssimato”. Se vuoi una corrispondenza esatta, inserisci “0” come ultimo argomento. Se vuoi una corrispondenza approssimata, inserisci “1” come ultimo argomento.

Come costruire una tabella di ricerca per la funzione VLOOKUP

Una volta che hai capito come utilizzare la funzione VLOOKUP, devi creare una tabella di ricerca per la funzione. La tabella di ricerca deve avere due colonne: la prima colonna deve contenere i valori di ricerca e la seconda colonna deve contenere i valori corrispondenti.

Ad esempio, se vuoi cercare il prezzo di un prodotto, la prima colonna della tabella di ricerca deve contenere i codici dei prodotti e la seconda colonna deve contenere i prezzi corrispondenti. Assicurati di ordinare la tabella di ricerca in base alla prima colonna per garantire che la funzione VLOOKUP funzioni correttamente.

Come utilizzare la funzione VLOOKUP tra fogli Excel

In alcuni casi, potresti dover utilizzare la funzione VLOOKUP tra fogli Excel. Ad esempio, potresti avere una tabella di ricerca in un foglio Excel e i dati da cercare in un altro foglio.

Per utilizzare la funzione VLOOKUP tra fogli Excel, devi modificare leggermente la sintassi della funzione. Invece di specificare la tabella di ricerca come un intervallo all’interno dello stesso foglio, devi specificare l’intervallo di ricerca utilizzando il nome del foglio di lavoro e il nome della tabella.

La sintassi per utilizzare la funzione VLOOKUP tra fogli Excel è la seguente:

=VLOOKUP(Valore_cercato, ‘Nome_foglio’!Tabella_ricerca, Numero_colonna, Tipo_corrispondenza)

Vlookup: una delle funzioni di ricerca più potenti di Excel. Se i tuoi dati sono organizzati in colonne verticali, puoi utilizzare la funzione Vlookup per cercare un valore nella prima colonna della tabella dei dati e restituire un valore corrispondente da un’altra colonna. La maniera più semplice per comprendere questa funzione è guardare un esempio.

Nel nostro esempio abbiamo una tabella di dati contenente informazioni sugli ordini. Possiamo utilizzare Vlookup per individuare un prodotto basato su un particolare valore di ID ordine.

Per iniziare, inseriamo il comando Vlookup. Come puoi vedere, la funzione Vlookup richiede quattro parametri. Il primo parametro è il valore che stiamo cercando nella prima colonna della tabella, nel nostro caso, vogliamo cercare l’ID ordine numero 10251.

Il secondo parametro è la tabella o la fonte dei dati su cui Vlookup opererà. L’intervallo fornito deve includere sia la prima colonna in cui verrà cercato il valore del primo parametro, sia la colonna che contiene il risultato desiderato. Puoi fornire un intervallo di celle o un nome di intervallo per questo parametro.

Il terzo parametro è il numero di posizione nella tabella in cui si trova il valore restituito. Un valore di 1 indica la prima colonna, un valore di 2 indica la seconda colonna e così via. Nel nostro caso, stiamo cercando il nome di un prodotto, quindi inseriamo 2, che rappresenta le celle B12-B6.

Infine, il quarto parametro è il più importante. Questo parametro determina se Vlookup cercherà una corrispondenza esatta o approssimata quando cerca il primo parametro. Un valore di falso significa che Vlookup cerca una corrispondenza esatta. Un valore di vero restituirà una corrispondenza approssimata, a meno che tu non abbia una ragione specifica per cercare una corrispondenza approssimata, dovresti sempre utilizzare falso per restituire una corrispondenza esatta.

Ora che abbiamo inserito tutti i parametri di Vlookup, completiamo il comando per esaminare il risultato. Dovresti vedere apparire i nomi dei prodotti che corrispondono all’ID ordine 10251 che abbiamo cercato. Questo è un semplice esempio su come utilizzare la funzione Vlookup di Excel. Se desideri vedere più esempi di Vlookup o scaricare i dati di esempio utilizzati in questo tutorial, visita il nostro sito web.

Se hai trovato utile questo tutorial, lascia un like e non dimenticare di iscriverti al nostro canale YouTube per altri fantastici tutorial su Excel.