Disabilita le linguette per dormire e fermare Chrome da schede rinfrescanti

Disabilitare le linguette per dormire e fermare Chrome da schede rinfrescanti è una funzionalità molto utile per chi utilizza il browser Google Chrome. Questa opzione consente di risparmiare energia e di evitare l’accumulo di schede attive sul computer, che possono rallentare le prestazioni e causare problemi di memoria. In questa guida, vedremo come disabilitare le linguette per dormire e come fermare le schede rinfrescanti in Chrome, per una navigazione più efficiente e senza problemi.

Guida completa: Come bloccare le schede su Google Chrome

Sei stanco di avere troppe schede aperte su Google Chrome? Vuoi disabilitare le linguette per dormire e fermare Chrome da schede rinfrescanti? Questa guida ti mostrerà come bloccare le schede su Google Chrome in pochi semplici passaggi.

Passo 1: Apri Google Chrome sul tuo computer.

Passo 2: Seleziona la scheda che desideri bloccare.

Passo 3: Fai clic con il tasto destro del mouse sulla scheda e seleziona “Blocca scheda” dal menu a discesa.

Passo 4: La scheda ora sarà bloccata e non potrai chiuderla accidentalmente. Inoltre, non verrà rinfrescata automaticamente.

Se desideri sbloccare la scheda, ripeti i passaggi 2 e 3 e seleziona “Sblocca scheda” dal menu a discesa.

Con questi semplici passaggi, puoi bloccare e sbloccare le schede su Google Chrome e disabilitare le linguette per dormire e fermare Chrome da schede rinfrescanti. In questo modo, puoi evitare di perdere informazioni importanti o di dover ricaricare continuamente le pagine web che utilizzi di frequente.

Ricorda che puoi bloccare tutte le schede che desideri, ma assicurati di sbloccarle quando non ti servono più per evitare di occupare memoria sul tuo computer. Con questa guida, potrai organizzare meglio le tue schede su Google Chrome e utilizzarle in modo più efficiente.

Come chiudere 99 schede aperte su Samsung: la guida definitiva

Se sei un utente Samsung, probabilmente hai sperimentato la frustrazione di avere troppe schede aperte sul tuo dispositivo. Potresti non riuscire a trovare la scheda che stai cercando e il tuo dispositivo potrebbe rallentare. Ma non temere, abbiamo la soluzione per te! In questa guida definitiva, ti mostreremo come chiudere 99 schede aperte su Samsung.

Il primo passo è disabilitare le linguette per dormire e fermare Chrome da schede rinfrescanti. Questo aiuterà a liberare la memoria del tuo dispositivo e a prevenire il riavvio di schede rinfrescanti in modo automatico.

Per disabilitare le linguette per dormire, segui questi semplici passaggi:

  • Apri Google Chrome sul tuo dispositivo Samsung
  • Tocca il pulsante a tre punti nell’angolo in alto a destra
  • Seleziona “Impostazioni” dal menu a discesa
  • Scorri verso il basso e seleziona “Avanzate”
  • Scorri verso il basso fino a trovare “Schede e linguette”
  • Cambia l’opzione per “Disattivato” sotto “Conserva le schede quando chiudi Chrome”

Ora che hai disabilitato le linguette per dormire, puoi fermare Chrome da schede rinfrescanti. Segui questi passaggi per farlo:

  • Apri Google Chrome sul tuo dispositivo Samsung
  • Tocca il pulsante a tre punti nell’angolo in alto a destra
  • Seleziona “Impostazioni” dal menu a discesa
  • Scorri verso il basso e seleziona “Avanzate”
  • Scorri verso il basso fino a trovare “Schede e linguette”
  • Cambia l’opzione per “Disattivato” sotto “Riavvia automaticamente le schede quando riapri Chrome”

Ora che hai disabilitato le linguette per dormire e fermato Chrome da schede rinfrescanti, puoi finalmente chiudere le 99 schede aperte sul tuo dispositivo Samsung. Segui questi passaggi:

  • Apri Google Chrome sul tuo dispositivo Samsung
  • Tocca il pulsante a tre punti nell’angolo in alto a destra
  • Seleziona “Storia” dal menu a discesa
  • Tocca “Chiudi tutte le schede” nella parte superiore dello schermo

Con questi semplici passaggi, hai appreso come chiudere 99 schede aperte su Samsung. Ora puoi godere di un dispositivo più veloce e meno stressante!

Disattivare le notifiche di Chrome sul cellulare: guida pratica

Chrome è uno dei browser più popolari al mondo, ma a volte le notifiche possono diventare fastidiose. Fortunatamente, disattivarle è semplice. In questa guida pratica, ti mostreremo come disattivare le notifiche di Chrome sul tuo cellulare.

Passo 1: Apri Chrome sul tuo cellulare.

Passo 2: Tocca il pulsante a tre punti in alto a destra della schermata.

Passo 3: Tocca “Impostazioni” dal menu a discesa.

Passo 4: Scorri verso il basso fino a trovare “Notifiche”.

Passo 5: Tocca “Notifiche” per accedere alle impostazioni di notifica.

Passo 6: Disattiva le notifiche di Chrome toccando l’interruttore accanto alla voce “Mostra notifiche”.

Passo 7: Se vuoi disattivare solo alcune notifiche, tocca “Siti web” per accedere alle impostazioni di notifica per siti web specifici.

Passo 8: Scorri verso il basso per trovare il sito web che desideri modificare e toccalo.

Passo 9: Disattiva le notifiche di quel sito web toccando l’interruttore accanto alla voce “Mostra notifiche”.

Ecco fatto! Ora le notifiche di Chrome non ti disturberanno più sul tuo cellulare. Ricorda che puoi sempre tornare alle impostazioni di notifica di Chrome e riattivare le notifiche in qualsiasi momento.

Seguendo questi semplici passaggi, potrai godere di una maggiore tranquillità durante la navigazione sul web.

Come bloccare i reindirizzamenti: guida completa e facile da seguire

Molte volte ci troviamo a navigare su Internet e improvvisamente ci ritroviamo su un sito web che non abbiamo intenzione di visitare. Questo fenomeno è noto come reindirizzamento e può essere fastidioso e persino pericoloso per la sicurezza del nostro computer. In questo articolo, ti mostreremo come bloccare i reindirizzamenti in modo semplice e veloce.

Cosa sono i reindirizzamenti?

I reindirizzamenti sono una tecnica utilizzata dai siti web per inviare gli utenti su una pagina diversa da quella che stanno visualizzando. Ciò può accadere automaticamente o quando l’utente fa clic su un link o su un pulsante. I reindirizzamenti possono essere utilizzati per pubblicità ingannevole, phishing o per installare malware sul nostro computer.

Come bloccare i reindirizzamenti in Chrome

La maggior parte dei reindirizzamenti avviene attraverso JavaScript. Pertanto, disabilitando JavaScript possiamo bloccare la maggior parte dei reindirizzamenti. Ecco come fare:

1. Apri Google Chrome e clicca sui tre punti in alto a destra per accedere al menu.
2. Seleziona “Impostazioni” e scendi fino alla fine della pagina.
3. Clicca su “Avanzate” e poi su “Privacy e sicurezza”.
4. Clicca su “Impostazioni dei contenuti” e poi su “JavaScript”.
5. Disabilita JavaScript.

In questo modo, la maggior parte dei reindirizzamenti verrà bloccata. Tuttavia, ci sono alcuni siti web che richiedono JavaScript per funzionare correttamente e quindi potrebbe essere necessario abilitare JavaScript di nuovo per visitare quei siti.

Estensioni per bloccare i reindirizzamenti

Esistono diverse estensioni per Google Chrome che possono aiutare a bloccare i reindirizzamenti. Ecco alcune delle migliori estensioni disponibili:

AdBlock Plus – Questa estensione blocca gli annunci pubblicitari e i reindirizzamenti che si verificano quando si fa clic su di essi.

NoScript – Questa estensione blocca JavaScript e altri script che possono causare reindirizzamenti indesiderati.

ScriptSafe – Questa estensione blocca tutti i tipi di script, inclusi JavaScript, Flash e Java.

Conclusioni

Bloccare i reindirizzamenti può essere una buona idea per proteggere la sicurezza del nostro computer e prevenire la pubblicità ingannevole. Disabilitare JavaScript o utilizzare estensioni per bloccare i reindirizzamenti sono due modi efficaci per farlo. Ricorda di abilitare JavaScript solo sui siti web di cui ti fidi e di utilizzare estensioni affidabili per bloccare i reindirizzamenti.

In questo articolo ti mostreremo come disabilitare o spegnere le schede inattive di Google Chrome. Microsoft Edge ha questa funzione che mette a “dormire” le schede che non stai utilizzando o non hai aperto da un po’ di tempo per risparmiare risorse. Ora Chrome fa la stessa cosa. Qui ho aperta questa scheda, quindi ovviamente non si spegnerà, ma se clicco su un’altra scheda, viene ricaricata perché è già aperta. Lo stesso succede su YouTube, si ricarica. Quindi, dopo un certo periodo di tempo, le schede vengono messe a “dormire” e se ti sembra fastidioso che debbano ricaricarsi ogni volta che ci torni, puoi disabilitare questa funzione.

Puoi farlo andando nelle impostazioni e selezionando “Prestazioni”. Qui puoi disattivare il risparmio di memoria o aggiungere siti specifici che desideri tenere sempre attivi in modo che non vadano mai in “dormire”. In alternativa, puoi abilitare l’opzione “reduce user agent” impostandola su “disabled”. In passato, questa era la procedura effettiva per disabilitare completamente la funzione in Chrome. Puoi trovare questi dettagli nella descrizione del articolo.

Quindi, da Impostazioni, seleziona Prestazioni, disattiva il risparmio di memoria o aggiungi i siti che non vuoi siano mai spenti. In questo modo non avrai più questo problema. Grazie per aver guardato!