Come controllare il livello della batteria utilizzando la riga di comando in Windows 11/10

Il livello della batteria è un’informazione importante da conoscere per ogni utente di un computer portatile. Se si sta utilizzando il sistema operativo Windows 11 o Windows 10, è possibile controllare il livello della batteria utilizzando la riga di comando. Questa opzione è particolarmente utile per coloro che preferiscono utilizzare la tastiera per navigare nel sistema operativo. In questo articolo, vedremo come controllare il livello della batteria utilizzando la riga di comando in Windows 11/10 e quali comandi utilizzare per accedere alle informazioni sulla batteria del tuo dispositivo portatile.

Controllare la salute della batteria: ecco come fare

Controllare la salute della batteria del proprio dispositivo è importante per garantire una lunga durata della stessa e un corretto funzionamento del dispositivo. In questo articolo vedremo come fare per controllare la salute della batteria utilizzando la riga di comando in Windows 11/10.

Passo 1: Aprire la riga di comando

Il primo passo per controllare la salute della batteria tramite la riga di comando è aprire la stessa. Per farlo, è sufficiente premere contemporaneamente i tasti “Windows + R” sulla tastiera, digitare “cmd” nella finestra di esecuzione e premere “Invio”.

Passo 2: Digitare il comando per controllare la salute della batteria

Una volta aperta la riga di comando, è necessario digitare il comando “powercfg /batteryreport” e premere “Invio”. Questo comando permetterà di generare un report sulla salute della batteria del dispositivo.

Passo 3: Aprire il report sulla salute della batteria

Dopo aver digitato il comando, il report sulla salute della batteria verrà generato automaticamente. Per aprirlo, è sufficiente digitare il comando “start battery-report.html” e premere “Invio”.

Passo 4: Analizzare il report sulla salute della batteria

Una volta aperto il report sulla salute della batteria, è possibile analizzare le informazioni fornite per verificare lo stato di salute della batteria del dispositivo. In particolare, è possibile controllare la capacità massima di carica della batteria, la capacità attuale della batteria e lo stato di carica della stessa.

Utilizzando la riga di comando in Windows 11/10, è possibile controllare la salute della batteria in modo facile e veloce.

Visualizzazione percentuale batteria su computer: ecco come fare

Se sei un utente di computer, saprai quanto sia importante monitorare il livello della batteria del tuo dispositivo. In Windows 11/10, esistono diversi modi per controllare il livello della batteria, ma uno dei metodi più veloci e convenienti è utilizzare la riga di comando.

Ecco come fare:

1. Apri la riga di comando su Windows 11/10. Puoi farlo digitando “cmd” nella casella di ricerca della barra delle applicazioni o premendo il tasto Windows + R e digitando “cmd” nella finestra di dialogo Esegui.

2. Una volta aperta la finestra della riga di comando, digita il seguente comando e premi Invio:

powercfg /batteryreport

Questo comando genererà un report sulla batteria del tuo computer e lo salverà in una posizione specifica sul tuo dispositivo.

3. Successivamente, apri il file del report con il blocco note o un altro editor di testo simile. Puoi trovare il file nella directory C:WindowsSystem32. Il nome del file sarà “battery-report.html”.

4. Cerca la sezione “Informazioni sulla batteria” all’interno del file del report. Qui troverai tutte le informazioni sulla batteria del tuo dispositivo, tra cui la percentuale rimanente, la capacità massima e il tempo di utilizzo stimato.

5. Per visualizzare la percentuale di batteria rimanente, cerca la riga “Capacità residua” e controlla il valore numerico accanto ad essa. Questo valore rappresenta la percentuale di batteria rimanente nel tuo dispositivo.

Questo metodo è veloce e conveniente e ti permette di tenere sotto controllo il livello della batteria del tuo dispositivo in modo efficace.

Ricarica intelligente su Windows 11: Attivala in pochi passi!

La ricarica intelligente è una funzione utile per tutti coloro che utilizzano un dispositivo Windows 11. Questa funzione consente di prolungare la durata della batteria del dispositivo evitando di sovraccaricarla. In questo articolo, ti spiegheremo come attivare la ricarica intelligente in pochi passi.

Come controllare il livello della batteria utilizzando la riga di comando in Windows 11/10

Prima di spiegare come attivare la ricarica intelligente, è importante sapere come controllare il livello della batteria del proprio dispositivo utilizzando la riga di comando in Windows 11/10.

Per farlo, segui questi semplici passaggi:

  1. Apri il prompt dei comandi di Windows. Puoi farlo digitando “cmd” nella barra di ricerca di Windows.
  2. Dopo aver aperto il prompt dei comandi, digita “powercfg /batteryreport” e premi Invio. Questo comando genererà un rapporto sulla batteria del tuo dispositivo.
  3. Dopo aver generato il rapporto, cerca il file HTML generato. Questo file si trova in C:WindowsSystem32battery-report.html.
  4. Apri il file HTML per visualizzare il rapporto sulla batteria del tuo dispositivo. Qui potrai vedere il livello della batteria attuale, la capacità massima della batteria e molto altro.

Come attivare la ricarica intelligente su Windows 11

Ora che sai come controllare il livello della batteria del tuo dispositivo utilizzando la riga di comando, puoi procedere ad attivare la ricarica intelligente su Windows 11. Ecco come fare:

  1. Clicca sul pulsante Start di Windows e seleziona Impostazioni (l’icona a forma di ingranaggio).
  2. Nella finestra delle impostazioni, seleziona Sistema.
  3. Seleziona Risparmio energetico e batteria.
  4. Scorri verso il basso fino a trovare l’opzione Ricarica intelligente e attivala.

Una volta attivata la ricarica intelligente, il tuo dispositivo Windows 11 eviterà di sovraccaricare la batteria, prolungando così la durata della stessa.

Conclusione

La ricarica intelligente è una funzione utile per tutti coloro che utilizzano un dispositivo Windows 11. Attivarla è semplice e può aiutarti a prolungare la durata della batteria del tuo dispositivo. Inoltre, controllare il livello della batteria utilizzando la riga di comando è un’operazione molto utile che ti permette di tenere sotto controllo il tuo dispositivo.

Limitare la carica della batteria su Windows 11: guida all’utilizzo al 80%

La durata della batteria del tuo laptop è uno dei fattori più importanti da considerare, soprattutto se sei spesso in movimento. Tuttavia, una carica costante al 100% potrebbe ridurre la vita della batteria nel tempo. Per evitare questo problema, puoi limitare la carica della batteria al 80% utilizzando Windows 11.

La limitazione della carica della batteria al 80% può aiutare a prolungare la durata della batteria del tuo laptop. In questo articolo, ti mostreremo come controllare il livello della batteria utilizzando la riga di comando in Windows 11/10.

Come controllare il livello della batteria utilizzando la riga di comando in Windows 11/10

Passo 1: Premi il tasto Windows + X sulla tastiera e scegli “Windows PowerShell (amministratore)”.

Passo 2: Digita il seguente comando nella finestra di PowerShell e premi Invio:

powercfg /setdcvalueindex SCHEME_CURRENT 238c9fa8-0aad-41ed-83f4-97be242c8f20 0dbb013e-73fd-4eee-a658-8d449c50cfb6 80

Questo comando imposta il limite di carica della batteria al 80%.

Passo 3: Digita il seguente comando nella finestra di PowerShell e premi Invio:

powercfg /setactive SCHEME_CURRENT

Questo comando attiva il piano di alimentazione corrente.

Come ripristinare il limite di carica della batteria al 100%

Se desideri ripristinare il limite di carica della batteria al 100%, segui questi passaggi:

Passo 1: Apri PowerShell come amministratore.

Passo 2: Digita il seguente comando nella finestra di PowerShell e premi Invio:

powercfg /setdcvalueindex SCHEME_CURRENT 238c9fa8-0aad-41ed-83f4-97be242c8f20 0dbb013e-73fd-4eee-a658-8d449c50cfb6 100

Questo comando imposta il limite di carica della batteria al 100%.

Passo 3: Digita il seguente comando nella finestra di PowerShell e premi Invio:

powercfg /setactive SCHEME_CURRENT

Questo comando attiva il piano di alimentazione corrente.

Conclusioni

Limitare la carica della batteria al 80% può essere un’ottima soluzione per prolungare la durata della batteria del tuo laptop. Grazie alla guida all’utilizzo al 80% di Windows 11, ora sai come farlo facilmente utilizzando la riga di comando. Ricorda di ripristinare il limite di carica al 100% quando sei a casa o in ufficio, in modo da avere sempre la massima autonomia a disposizione.

Benvenuti nel Windows Club! Se desiderate controllare il livello di carica della batteria utilizzando il prompt dei comandi nel vostro computer Windows, seguite questi semplici passaggi:

Passo 1: Copiare il comando

Prima di tutto, copiate il comando specificato nell’articolo o nel video che vi abbiamo fornito. Potete trovarlo sul sito del Windows Club o nel video guida.

Passo 2: Aprire la finestra Esegui

Premete contemporaneamente il tasto Windows e il tasto R sulla tastiera per aprire la finestra Esegui.

Passo 3: Aprire il prompt dei comandi

Nella finestra Esegui, digitate il comando cmd e premete il tasto Invio per aprire il prompt dei comandi.

Passo 4: Incollare il comando

Nel prompt dei comandi, incollate il comando che avete copiato in precedenza e premete il tasto Invio. Verrà visualizzata la percentuale di carica stimata, che nel mio caso è 95 percento per il mio sistema.

Facile, vero? Questo metodo è particolarmente utile nei computer che non mostrano l’icona della batteria. Se avete ancora dubbi, vi invitiamo a consultare l’articolo originale sul sito del Windows Club. Scorrete fino alla sezione commenti e lasciate la vostra domanda. Noi risponderemo sicuramente. Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale per rimanere aggiornati. Grazie per aver seguito questo video e buona giornata!