Come calcolare il numero di anni di salto tra due date in Excel

Calcolare il numero di anni di salto tra due date in Excel può essere utile in diversi contesti, ad esempio per calcolare l’anzianità di servizio di un dipendente o per determinare l’età di una persona in anni bisestili. In questo tutorial vedremo come utilizzare la funzione ANNI.BISESSILI di Excel per calcolare il numero di anni di salto tra due date, considerando anche gli anni bisestili. Inoltre, vedremo anche come utilizzare la funzione DATADIFF per calcolare il numero di giorni, mesi o anni tra due date, senza considerare gli anni bisestili. Questi strumenti possono essere utili per semplificare il lavoro di calcolo e per evitare errori dovuti al conteggio manuale dei giorni e dei mesi.

Calcolo anni tra due date in Excel: guida completa

Calcolo anni tra due date in Excel è un’operazione molto utile per chiunque lavori con dati temporali in Excel. Potrebbe essere richiesto in diverse situazioni, ad esempio per calcolare l’età di una persona, la durata di un matrimonio o la differenza tra due date di scadenza.

Per effettuare il calcolo, è possibile utilizzare la funzione DATEDIF di Excel. Questa funzione restituisce il numero di giorni, mesi o anni tra due date specificate.

Ecco come utilizzare la funzione DATEDIF:

1. Inserisci la data di partenza nella cella A1 e la data di fine nella cella B1.

2. Inserisci la formula =DATEDIF(A1,B1,”y”) nella cella C1 per calcolare il numero di anni tra le due date. La lettera “y” indica che si desidera ottenere il risultato in anni.

3. Premi INVIO per visualizzare il risultato.

È importante notare che la funzione DATEDIF non è inclusa nella lista delle funzioni di Excel. Quindi, è necessario inserirla manualmente nella formula.

Inoltre, se si desidera calcolare il numero di anni compresi tra le due date, tenendo conto degli anni bisestili, è possibile utilizzare la funzione DATEDIF insieme alla funzione YEAR.

Ecco come utilizzare la funzione DATEDIF insieme alla funzione YEAR:

1. Inserisci la data di partenza nella cella A1 e la data di fine nella cella B1.

2. Inserisci la formula =YEAR(B1)-YEAR(A1)-IF(MONTH(B1)Calcolo anni tra due date: la guida completa

Calcolo anni tra due date: la guida completa

Il calcolo del numero di anni tra due date in Excel può sembrare complicato, ma in realtà è abbastanza semplice se si conoscono le formule giuste da utilizzare. In questo articolo, ti forniremo una guida completa su come calcolare il numero di anni di salto tra due date in Excel.

Utilizzo della funzione ANNI

La formula più semplice per calcolare il numero di anni tra due date in Excel è utilizzare la funzione ANNI. Questa funzione calcola il numero di anni tra due date, ignorando i mesi e i giorni. La sintassi della funzione ANNI è la seguente:

=ANNI(data1, data2)

dove “data1” e “data2” sono le due date che si desidera confrontare. Ad esempio, se si desidera calcolare il numero di anni tra il 1° gennaio 2020 e il 1° gennaio 2022, la formula sarebbe:

=ANNI(“01/01/2020”, “01/01/2022”)

La funzione ANNI restituirebbe il valore “2”, che rappresenta il numero di anni tra le due date.

Calcolo degli anni con i mesi e i giorni

Se si desidera calcolare il numero di anni tra due date, considerando anche i mesi e i giorni, si può utilizzare la formula DATEDIF. La sintassi della funzione DATEDIF è la seguente:

=DATEDIF(data1, data2, “y”)

dove “data1” e “data2” sono le due date che si desidera confrontare, e “y” indica che si desidera ottenere il risultato in anni.

Ad esempio, se si desidera calcolare il numero di anni tra il 1° gennaio 2020 e il 1° luglio 2021, la formula sarebbe:

=DATEDIF(“01/01/2020”, “07/01/2021”, “y”)

La funzione DATEDIF restituirebbe il valore “1”, che rappresenta il numero di anni tra le due date, considerando anche i mesi e i giorni.

Gestione delle date in Excel

Per utilizzare le formule descritte sopra, è importante gestire correttamente le date in Excel. È possibile inserire le date manualmente utilizzando il formato “gg/mm/aaaa”, oppure è possibile utilizzare la funzione DATA per creare una data a partire da un giorno, un mese e un anno specifici.

Ad esempio, per creare la data 1° gennaio 2020, si può utilizzare la formula:

=DATA(2020,1,1)

Questa formula restituirà la data 1° gennaio 2020.

Conclusione

Calcolare il numero di anni tra due date in Excel è molto semplice, grazie alle funzioni ANNI e DATEDIF. Utilizzando le formule corrette e gestendo correttamente le date in Excel, è possibile ottenere il risultato desiderato in pochi secondi. Speriamo che questa guida completa ti sia stata utile per effettuare il calcolo degli anni tra due date in Excel.

Calcolare intervallo di tempo su Excel: Guida pratica

Calcolare il numero di anni di salto tra due date in Excel può sembrare una complicata operazione, ma in realtà è abbastanza semplice grazie alla funzione DATADIFF di Excel. In questa guida pratica ti spiegheremo passo dopo passo come fare.

Passo 1: Apri Excel e crea un nuovo foglio di lavoro. Inserisci le due date tra cui vuoi calcolare l’intervallo di tempo. Ad esempio, se vuoi calcolare l’intervallo di tempo tra il 1 gennaio 2000 e il 1 gennaio 2020, inserisci queste due date nelle celle A1 e A2.

Passo 2: Seleziona una cella vuota in cui vuoi visualizzare il risultato del calcolo.

Passo 3: Scrivi la formula seguente nella cella selezionata: =DATEDIF(A1,A2,”Y”).

Passo 4: Premi il tasto Invio per eseguire la formula. In questo modo, Excel calcolerà il numero di anni di salto tra le due date e visualizzerà il risultato nella cella selezionata.

Passo 5: Ora, se vuoi calcolare anche il numero di mesi di salto tra le due date, puoi modificare la formula in questo modo: =DATEDIF(A1,A2,”YM”). In questo modo, Excel calcolerà il numero di mesi di salto.

Passo 6: Se invece vuoi calcolare il numero di giorni di salto tra le due date, puoi modificare la formula in questo modo: =DATEDIF(A1,A2,”D”). In questo modo, Excel calcolerà il numero di giorni di salto.

Passo 7: Se vuoi calcolare anche il numero di ore, minuti o secondi di salto tra le due date, puoi utilizzare altre formule come HOUR, MINUTE o SECOND.

Come puoi vedere, calcolare l’intervallo di tempo tra due date in Excel è abbastanza facile grazie alla funzione DATEDIF. Seguendo questi semplici passaggi, puoi calcolare il numero di anni di salto, mesi, giorni, ore, minuti e secondi tra due date. Con questa guida pratica, sarai in grado di gestire facilmente il calcolo dell’intervallo di tempo su Excel.

Come calcolare il numero di anni di salto tra due date in Excel

Benvenuti al Windows Club! Noi siamo qui con un articolo su come calcolare il numero di anni bisestili tra due date in Excel. Immaginate di avere due elenchi di date distribuiti su due colonne diverse in un unico foglio di Excel. Avete bisogno del numero di anni bisestili tra due date consecutive nella stessa riga, in una terza colonna. Come esempio, prendiamo questo foglio di Excel con le date disposte nelle colonne A e B e abbiamo bisogno del numero di anni bisestili nella colonna C. La formula per trovare il numero di anni bisestili tra due date è molto complicata, quindi l’abbiamo creata su questa pagina del sito web del Windows Club. Il link sarà allegato nella descrizione. Tutto ciò che devi fare è copiare e incollare questa formula nella prima cella in cui hai bisogno del numero di anni bisestili. Nel caso del nostro esempio, la cella sarebbe C3. Sostituisci le parole “cella” con la data di fine, che nel mio caso sarebbe B3. Questo potrebbe essere leggermente diverso nel tuo caso. “Cella” con la data di inizio sarà A3 e ancora B3, “cella” con la data di inizio sarà ancora A3 e “cella” con la data di fine sarà B3. Una volta sostituite queste voci, clicca fuori dalla cella, quindi clicca sulla cella C3 o sulla cella corrispondente nel tuo foglio di Excel. Questo evidenzierà la funzione di riempimento. Noterai un punto nella parte inferiore destra della cella selezionata. Passa il mouse sopra di esso finché non appare il simbolo del più. Clicca su quel punto senza rilasciare il click e trascinando la selezione verso il basso fino alla cella in cui hai bisogno dei risultati. Ecco i risultati: il numero di anni bisestili nella cella C3. Se hai dubbi su questa procedura, lascia un commento nella sezione sottostante. Non dimenticare di iscriverti al canale. Grazie per aver guardato questo articolo e buona giornata.