Come aggiungere musica alle diapositive di PowerPoint

Aggiungere musica alle diapositive di PowerPoint può migliorare notevolmente la presentazione e renderla più coinvolgente per il pubblico. L’aggiunta di una colonna sonora appropriata può rendere la presentazione più vivace e aiutare a mantenere l’attenzione degli spettatori. Ci sono diversi modi per aggiungere musica alle diapositive di PowerPoint, a seconda della versione del programma utilizzata. In questa guida, esploreremo le varie opzioni disponibili per aggiungere musica alle diapositive di PowerPoint e forniremo alcuni consigli per scegliere la giusta colonna sonora per la vostra presentazione.

Aggiungere musica su tutte le diapositive di PowerPoint: ecco come

Aggiungere musica alle diapositive di PowerPoint può essere un’ottima idea per rendere le tue presentazioni più coinvolgenti e interessanti. In questo articolo ti spiegheremo come aggiungere musica su tutte le diapositive di PowerPoint in modo semplice e veloce.

Prima di tutto, è importante scegliere la giusta musica per la tua presentazione. Dovresti considerare il tono e il messaggio che vuoi trasmettere. Se la presentazione è seria, potresti optare per una musica strumentale o classica, mentre se la presentazione è più informale, potresti scegliere una canzone pop o rock.

Una volta scelta la musica, puoi iniziare ad aggiungerla alle tue diapositive. Apri la presentazione e vai alla scheda “Inserisci”. Nella sezione “Media” seleziona “Audio” e scegli la traccia che vuoi aggiungere. Puoi scegliere una canzone dal tuo computer o cercare una canzone online.

Una volta aggiunta la musica alla prima diapositiva, devi fare in modo che venga riprodotta su tutte le diapositive. Per farlo, vai alla scheda “Riproduzione” e seleziona “Ripeti musica”. In questo modo, la musica verrà riprodotta su tutte le diapositive della presentazione.

Ora che hai aggiunto la musica su tutte le diapositive, è importante impostare il volume corretto. Assicurati che il volume non sia troppo alto o troppo basso e che la musica non copra la tua voce durante la presentazione.

Troppa musica potrebbe distrarre il pubblico dalla presentazione stessa. Utilizza la musica solo quando necessario e in modo appropriato.

Ricorda di scegliere la giusta musica, impostare il volume corretto e utilizzare la musica solo quando necessario e in modo appropriato. Seguendo questi semplici passaggi, sarai in grado di creare presentazioni di successo con musica di sottofondo.

Presentazioni audio: la guida completa per creare una presentazione di successo

Se stai cercando di creare una presentazione di successo, non puoi sottovalutare l’importanza della musica. La musica può essere un elemento chiave per creare l’atmosfera giusta e catturare l’attenzione del tuo pubblico. In questo articolo, ti guideremo su come aggiungere musica alle tue diapositive di PowerPoint per creare una presentazione di successo.

Passo 1: Scegli la musica giusta

Il primo passo per aggiungere musica alle diapositive di PowerPoint è scegliere la musica giusta. La scelta della musica dipende dal tipo di presentazione che stai creando e dal tuo pubblico. Ad esempio, se stai creando una presentazione aziendale, potresti voler scegliere una musica più professionale e rilassante. Se invece stai creando una presentazione per i bambini, potresti voler scegliere una musica più allegra e vivace.

Passo 2: Scarica la musica

Una volta che hai scelto la musica giusta, il prossimo passo è scaricarla. Puoi trovare la musica su siti web di musica royalty-free o su siti di streaming come YouTube o Spotify. È importante assicurarsi che la musica che scarichi sia legale e non violi i diritti d’autore.

Passo 3: Aggiungi la musica alle diapositive di PowerPoint

Una volta che hai scaricato la musica, il prossimo passo è aggiungerla alle tue diapositive di PowerPoint. Per fare questo, vai alla scheda “Inserisci” e seleziona “Audio”. Seleziona la musica che hai appena scaricato e aggiungila alla tua presentazione. Puoi scegliere se riprodurre la musica per tutta la presentazione o solo per alcune diapositive.

Passo 4: Modificare le impostazioni audio

Una volta che hai aggiunto la musica alle tue diapositive di PowerPoint, puoi modificare le impostazioni audio. Puoi modificare il volume della musica, la durata e l’inizio e la fine della riproduzione. Puoi anche scegliere se riprodurre la musica in loop o solo una volta.

Passo 5: Prova la presentazione

Esegui la presentazione per assicurarti che la musica funzioni bene con le tue diapositive e che non ci siano problemi tecnici.

Seguendo i passi sopra descritti, puoi aggiungere facilmente la musica alle tue diapositive di PowerPoint e creare l’atmosfera giusta per il tuo pubblico. Ricorda sempre di scegliere la musica giusta per il tuo pubblico e di assicurarti che sia legale e non violi i diritti d’autore. Buona fortuna nella creazione della tua presentazione di successo!

Inserire Video e Audio su PowerPoint: Guida Completa

Se stai cercando di creare una presentazione di PowerPoint dinamica e coinvolgente, aggiungere musica e video alle tue diapositive può essere un’ottima idea. Ma come si fa ad aggiungere questi elementi multimediali alla presentazione? In questa guida completa ti spiegheremo passo dopo passo come inserire video e audio su PowerPoint.

Passo 1: Preparare i file multimediali

Prima di iniziare ad inserire video e audio nella tua presentazione di PowerPoint, è importante preparare i file multimediali che desideri utilizzare. Se hai già i file sul tuo computer, assicurati che siano compatibili con PowerPoint. In caso contrario, dovrai convertirli in un formato compatibile con questo software.

Passo 2: Inserire un file audio

Una volta che hai preparato il tuo file audio, puoi iniziare ad inserirlo nella tua presentazione di PowerPoint. Per farlo, vai alla scheda “Inserisci” e seleziona “Audio”. Qui, potrai scegliere se inserire un file audio dal tuo computer, da un sito Web o da una libreria musicale.

Passo 3: Aggiungere il file audio alla diapositiva

Dopo aver selezionato il tuo file audio, dovrai decidere dove desideri inserirlo nella tua presentazione. Puoi farlo selezionando la diapositiva desiderata e quindi facendo clic sull’icona “Audio” nella scheda “Strumenti audio”. Una volta che hai aggiunto l’audio alla tua diapositiva, potrai personalizzarlo ulteriormente regolando il volume, la riproduzione e altre impostazioni.

Passo 4: Inserire un file video

Se desideri inserire un file video nella tua presentazione di PowerPoint, il processo è simile a quello per l’inserimento di un file audio. Vai alla scheda “Inserisci” e seleziona “Video”. Qui, potrai scegliere se inserire un video dal tuo computer, da un sito Web o da altre fonti.

Passo 5: Aggiungere il file video alla diapositiva

Dopo aver selezionato il tuo file video, dovrai decidere dove desideri inserirlo nella tua presentazione. Puoi farlo selezionando la diapositiva desiderata e quindi facendo clic sull’icona “Video” nella scheda “Strumenti video”. Una volta che hai aggiunto il video alla tua diapositiva, potrai personalizzarlo ulteriormente regolando la riproduzione, la durata e altre impostazioni.

Passo 6: Riprodurre audio e video

Una volta che hai inserito i tuoi file audio e video nella tua presentazione di PowerPoint, puoi riprodurli durante la presentazione. Per farlo, basta selezionare la diapositiva corretta e fare clic sull’icona “Riproduci” nella scheda “Strumenti audio” o “Strumenti video”.

Con questa guida completa, sei pronto ad aggiungere i tuoi file multimediali alla tua presentazione. Buona fortuna!

Guida pratica: Salvare una presentazione PowerPoint con audio

Se stai cercando di aggiungere musica alle tue presentazioni PowerPoint, allora probabilmente ti sei reso conto che il modo migliore per farlo è aggiungere un file audio alla presentazione. Ma cosa succede se devi inviare la presentazione a qualcuno che non ha accesso alla musica? In questo caso, è necessario salvare la presentazione PowerPoint con l’audio incorporato. Ecco una guida pratica su come farlo.

Passo 1: Aggiungi l’audio alla presentazione

Prima di tutto, assicurati di avere aggiunto il file audio alla tua presentazione PowerPoint. Ci sono diverse opzioni per farlo: puoi scegliere di inserire un file audio esistente o di registrare un nuovo audio direttamente nella presentazione. Una volta che hai aggiunto l’audio, assicurati di riprodurlo per verificare che funzioni correttamente.

Passo 2: Salva la presentazione come file video

Una volta che hai aggiunto l’audio alla presentazione, devi salvarla come file video. Per fare ciò, vai su File>Esporta>Creare un video. Seleziona la qualità del video e, se vuoi, aggiungi una marca d’acqua. Fai clic su Crea video e attendi che il processo di esportazione sia completato.

Passo 3: Salva la presentazione come file PowerPoint con audio incorporato

Ora che hai il file video della tua presentazione, devi salvarlo come file PowerPoint con l’audio incorporato. Per fare ciò, apri una nuova presentazione PowerPoint e vai su File>Apri. Seleziona il file video che hai appena creato e fai clic su Apri. Una volta che la presentazione si apre, vai su File>Salva con nome e scegli un nome per il nuovo file. Assicurati di selezionare il formato “Presentazione PowerPoint” e di selezionare l’opzione “Incorpora audio”.

Passo 4: Verifica che l’audio sia incorporato correttamente

Una volta che hai salvato la presentazione con l’audio incorporato, apri il file e verifica che l’audio funzioni correttamente. Se hai seguito correttamente i passaggi precedenti, dovresti essere in grado di riprodurre la presentazione su qualsiasi computer senza dover preoccuparti di eventuali problemi di compatibilità.

Ricorda di verificare sempre che l’audio funzioni correttamente prima di inviare la presentazione ad altre persone. Buona fortuna!

Salve a tutti, sono Kevin e oggi voglio mostrarvi come potete includere musica di sottofondo nelle vostre presentazioni di Microsoft PowerPoint. Con la musica di sottofondo potrete farla riprodurre su tutti gli slides, in modo che quando passate da uno slide all’altro, la musica continuerà a suonare. Potete utilizzare la musica di sottofondo per diversi scopi. Ad esempio, potreste fare una presentazione di foto di una recente vacanza in famiglia e desiderate suscitare una risposta emotiva più intensa dalla vostra presentazione. La musica può aiutare. Oppure, magari al lavoro avete raggiunto numeri fantastici e dovrete presentarli al vostro VP. Potreste raggiungere un tocco sensibile nel vostro VP includendo un po’ di musica. Qualunque sia il motivo, è estremamente facile farlo. Prima di tutto, vi mostrerò come potete inserire la musica di sottofondo e una volta fatto ciò, vi mostrerò alcuni consigli e trucchi avanzati su come potete manipolare la musica o l’audio che inserite nella vostra presentazione.

Inserire la Musica di Sottofondo

Ebbene, passiamo all’azione. Ecco il mio PC, sto utilizzando la versione più recente di Microsoft PowerPoint che viene fornita con Microsoft 365. Anche se state utilizzando una versione più vecchia, dovreste comunque riuscire a seguirmi. Ho una presentazione di diapositive con foto che ho recentemente creato di una vacanza in famiglia. Credo che l’inclusione di musica possa davvero migliorare la qualità di questa presentazione. Avete mai visto un film in cui avete tolto la colonna sonora? Non ha lo stesso impatto, e penso che lo stesso valga per le mie diapositive, specialmente quando le mostro agli amici e alla famiglia. Fortunatamente è davvero facile includere la musica di sottofondo come parte di una presentazione PowerPoint, per farlo dobbiamo andare nella barra dei menu in alto e fare clic su “Inserisci”. Dobbiamo inserire l’audio e quando faccio clic su “Inserisci”, posso inserire diversi tipi di file, ma quello che mi interessa è nella categoria “Media”, sotto la voce “Audio”. Clicchiamo su quella voce.

Ciò rivela un elenco a discesa e ho due opzioni. Posso includere audio nel mio PC o posso anche registrare l’audio. Ho già una canzone presente nel mio PC, quindi clicco su “Audio nel mio PC”. Si apre il selettore di file di Windows e utilizzando il selettore di file, navigate dove avete la canzone memorizzata sul vostro computer. Nel mio caso, ho la canzone “English Country Garden” sul desktop e la seleziono e clicco su “Inserisci”. Adesso ho il file audio incluso sulla slide principale della mia presentazione, ma non ho finito. Se passo alla modalità presentazione, vi mostrerò perché. Per passare alla modalità presentazione, possiamo fare clic su “Presentazione” nella barra dei menu in alto e fare clic su “Dal principio”, o in alternativa possiamo premere il tasto F5. Io premo F5. Questo mi porta alla presentazione e potreste notare che la musica non inizia a suonare automaticamente. Vorrei che iniziasse a suonare automaticamente. Per far suonare la musica, possiamo posizionare il cursore su questa icona e fare clic sul pulsante “Riproduci”. Bene, abbiamo la musica che suona, ma se passo alla diapositiva successiva, vedrete che la musica smette di suonare. Torniamo alla slide, faccio clic su “Esc” e torno alla mia presentazione. Torno alla prima diapositiva e per far suonare automaticamente la musica, dobbiamo fare alcuni aggiustamenti. Facciamo clic sull’icona dell’audio e quando facciamo clic su questo oggetto nella barra dei menu in alto, vedrete che compaiono due opzioni aggiuntive. Una di esse è “Formato audio”, l’altra è “Riproduzione”. Spigherò tutto ciò che puoi fare in queste opzioni, ma prima vorrei mostrarti come far suonare la tua musica automaticamente in tutte le diapositive. Facciamo clic sull’opzione “Riproduzione”.

Riproduzione Automatica su Tutte le Diapositive

Cliccando su “Riproduzione”, si apre la barra di riproduzione e ci sono tutti i tipi di controlli. Quello a cui dobbiamo prestare attenzione però è dall’altro lato della barra, dove c’è “Riproduzione in background”. Clicchiamo su questo. Vedrete che fa un sacco di impostazioni qui, ma siamo pronti ad andare. Quindi, torniamo alla nostra diapositiva. Andiamo in modalità presentazione e premo F5. Guarda, la musica inizia automaticamente a suonare adesso. Cosa succede se passo alla diapositiva successiva? Continua a suonare! Questo è fantastico. Abbiamo la nostra presentazione di foto con la musica di sottofondo che continua a suonare giusto. E continuerà a suonare di nuovo e di nuovo e loop la canzone se raggiunge la fine della canzone finché non si raggiunge la fine della presentazione.

Modificare la Musica di Sottofondo

Ora che abbiamo fatto affinché la musica di sottofondo suoni in tutta la presentazione, voglio mostrare alcuni modi avanzati in cui puoi manipolare l’audio che hai inserito. Torniamo alla prima diapositiva nella presentazione. Facciamo clic sull’icona dell’audio ancora una volta. Questo ci mostra due opzioni nella barra dei menu, andiamo prima su “Formato audio”. Ora, “Formato audio” è un nome leggermente fuorviante perché non stai formattando l’audio in sé, stai invece formattando l’icona dell’audio. Ad esempio, puoi applicare diverse correzioni come regolare la luminosità dell’icona dell’audio, puoi applicare diversi colori, puoi applicare effetti artistici diversi, puoi persino applicare un’immagine diversa e puoi impostare diversi stili di immagine. Tutto ciò che fa è regolare l’icona per poter manipolare l’audio. Tutte queste funzionalità si trovano nella barra dei menu sotto l’opzione “Riproduzione”. Clicchiamo su “Riproduzione”.

Cliccando su “Riproduzione”, si aprono molti strumenti diversi che puoi utilizzare per modificare l’audio. Prima di entusiasmarti troppo, gli strumenti di modifica sono abbastanza limitati, ma hai comunque alcuni controlli molto utili. Partiamo dal lato sinistro. Innanzitutto, possiamo visualizzare l’anteprima dell’audio. Più a destra c’è l’opzione per aggiungere un segnalibro. Cosa puoi fare con un segnalibro? Immagiamo che l’inizio della canzone sia un po’ noioso. Se vado nella barra di avanzamento della canzone e la tiro fino a 30 secondi, posso digitare proprio al segnalibro di 30 secondi. Dopo averlo fatto, posso tornare nella barra dei menu e quindi posso aggiungere un segnalibro. Vedrete che quando faccio clic su “Aggiungi segnalibro” aggiunge un punto giallo in questo punto della canzone. Quindi, se torno indietro e diciamo che voglio saltare in avanti, posso fare clic sul segnalibro e questo mi farà fare un salto in avanti nella canzone. Ora, quando passo sopra il segnalibro qui, vedrete che ci sono alcune scorciatoie molto utili. Se premo “Alt + Home” andrà al capitolo precedente. Se premo “Alt + End”, andrà al segnalibro successivo. Facciamo solo una prova e vediamo come funziona utilizzando i tasti di scelta rapida. Quindi, se inizio a suonare dall’inizio e premo “Alt + End”, salto al segnalibro successivo e posso tornare all’inizio premendo “Alt + Home”. È un bel modo, specialmente se hai audio più lunghi, puoi andare avanti alla prossima parte o puoi tornare alla parte precedente.

Oltre ad aggiungere segnalibri, ci sono anche alcuni strumenti aggiuntivi in alto. Puoi ritagliare l’audio, quindi quando faccio clic su “Ritaglia”, posso impostare il punto di inizio e il punto di fine. Mi piace includere l’intera canzone, quindi imposto il punto di fine alla fine della canzone e imposto il punto di inizio all’inizio della canzone. Vedrete nuovamente un puntino qui dentro e indica dove ho impostato un segnalibro. Tornando alla barra di riproduzione, ci sono anche alcune altre opzioni. Posso impostare la durata del dissolvenza, quindi se tagli la canzone prima del termine anziché semplicemente interrompersi, che è molto evidente, puoi farla svanire gradualmente. Nella barra dei menu, puoi impostare l’audio della musica che hai inserito, ad esempio puoi impostarlo su basso, medio, alto e di default è impostato su alto e puoi persino mettere a muto. Qui abbiamo moltissime opzioni audio diverse. Facciamo clic sul menù a tendina di “Avvia”. Prima di tutto, puoi impostarlo per iniziare facendo clic. Puoi far partire automaticamente o farlo partire quando fai clic. A seconda di come desideri che l’audio inizi, puoi selezionare qui. C’è un’altra opzione per riprodurre attraverso le diapositive. Con la nostra musica di sottofondo che suona attraverso le diapositive, puoi impostarlo per ripetersi fino a quando non viene fermato. È una buona idea se magari la tua presentazione sta durando molto a lungo o se le persone fanno domande sulle diverse immagini che hai incluso. Puoi far ripetere la musica una volta che termina la canzone iniziale. La prossima opzione qui è “Nascondi durante la presentazione”. Questo significa che ho questa icona audio che appare al centro della mia diapositiva. Preferisco che non appaia come parte della mia presentazione, quindi se spunti questa casella, semplicemente nasconderà quel controllo quando passi alla modalità presentazione. Inoltre, puoi impostarlo per riavvolgersi dopo la riproduzione. È un po’ come i vecchi VHS, che si riavvolgono prima di rimetterli al negozio. In questo caso, poiché ripeterà finché non si ferma, non fa differenza, ma se è impostato per non ripetersi, alla fine potresti farlo tornare all’inizio. In precedenza, abbiamo potuto fare clic su “Riproduci in background”. Se clicco qui su “No stile”, rimuoverà tutte le diverse impostazioni o modifiche che ho apportato al mio audio. Se clicco nuovamente su “Riproduci in background”, una cosa che fa è semplicemente selezionare tutte queste diverse opzioni per me. PowerPoint aveva precedentemente queste diverse opzioni audio e avevi la possibilità di impostare la musica in modo che suonasse attraverso le diapositive, ma dovevi sapere quali riquadri spuntare o quale opzione selezionare nel menu a discesa, quindi Microsoft ha reso più semplice includendo un pulsante che dice “Riproduci in background” e configurerà tutte queste diverse impostazioni per te, il che semplifica la vita.

Cosa ne pensate di questa presentazione? Penso che sia venuta abbastanza bene. La prossima cosa che potrei fare per migliorarla ancora di più è includere alcune animazioni, magari un po’ di zoom o un po’ di panoramica. Ho delle foto fantastiche e una grande musica e questo è un buon prodotto. Sento di poterlo condividere con amici e familiari e penso che rimarrebbero abbastanza impressionati. Bene, questa è stata una breve panoramica su come includere la musica di sottofondo come parte di una presentazione di PowerPoint. Se questo articolo ti ha aiutato a imparare come inserire musica come parte della tua presentazione, per favore metti “Mi piace” a questo articolo. Se vuoi vedere più articolo come questo in futuro con altri utili consigli e trucchi, clicca sul pulsante di iscrizione in modo da ricevere una notifica ogni volta che esce nuovo contenuto di questo tipo. Infine, se vuoi che affronti altri argomenti in futuro, lascia un commento qui sotto. Questo è come creo la mia lista di articolo da creare. Bene, questo è tutto quello che avevo da dire per oggi. Spero che vi sia piaciuto e spero di rivedervi presto. Ciao!