Come interrompere l’installazione remota di app su Windows 10

Quando si installano applicazioni su Windows 10, ci sono casi in cui si desidera interrompere l’installazione da remoto. Ciò potrebbe essere necessario se si sta lavorando su una rete aziendale e si sta installando un’applicazione su un altro computer, ma si desidera interrompere l’installazione. In questa guida, vedremo come interrompere l’installazione remota di app su Windows 10 in modo semplice e veloce. Seguiremo alcuni passaggi semplici che ti aiuteranno a risparmiare tempo e a evitare problemi nel tuo lavoro quotidiano.

Guida rapida: Come sospendere un’app su Windows 10

Se stai cercando di interrompere l’installazione remota di un’app su Windows 10, probabilmente hai già provato a disinstallarla o a sospendere il processo di installazione. Tuttavia, ci sono altre opzioni che puoi provare per risolvere questo problema.

Passo 1: Verifica lo stato dell’app

Prima di interrompere l’installazione remota di un’app, devi verificare lo stato dell’applicazione. Puoi farlo aprendo il menu Start e cercando l’app in questione. Se l’app è già in esecuzione, puoi passare direttamente al passo successivo. Se l’app non è in esecuzione, devi avviare l’applicazione.

Passo 2: Sospendi l’app

Ora puoi sospendere l’applicazione. Puoi farlo utilizzando la funzione di sospensione di Windows 10. Per sospendere l’app, segui questi passaggi:

  1. Apri il Task Manager premendo contemporaneamente i tasti CTRL, ALT e CANC.
  2. Nella finestra del Task Manager, seleziona l’applicazione che desideri sospendere.
  3. Fai clic sul pulsante Sospendi processo nella parte inferiore della finestra.

Questo sospende l’applicazione e interrompe l’installazione remota. Se vuoi riprendere l’installazione in un secondo momento, puoi farlo seguendo gli stessi passaggi e facendo clic sul pulsante Riprendi processo.

Passo 3: Disabilita l’installazione remota

Se vuoi evitare che l’app venga installata nuovamente in futuro, puoi disabilitare l’installazione remota. Puoi farlo seguendo questi passaggi:

  1. Apri il menu Start e cerca Impostazioni.
  2. Fai clic su Aggiornamento e sicurezza.
  3. Fai clic su Ripristino.
  4. Scorri verso il basso fino a trovare l’opzione .
  5. Attiva l’opzione e chiudi la finestra.

In questo modo, non sarà più possibile installare app sul tuo computer in remoto, anche se qualcuno accede al tuo account Microsoft.

Guida completa su come bloccare app su Windows – Tutti i passaggi semplici

Se stai cercando una soluzione per bloccare l’installazione remota di app su Windows 10, sei nel posto giusto. In questa guida completa, troverai tutti i passaggi semplici per bloccare le app su Windows.

Passaggio 1: Accedi alle impostazioni di Windows
Per bloccare le app su Windows, devi accedere alle impostazioni del sistema operativo. Per farlo, clicca sul pulsante Start e seleziona l’icona delle impostazioni.

Passaggio 2: Seleziona la sezione “Privacy”
Una volta che sei nelle impostazioni del sistema operativo, devi selezionare la sezione “Privacy”. Questa sezione ti permette di modificare le impostazioni di privacy del tuo sistema operativo.

Passaggio 3: Seleziona la sezione “App in background”
Dopo aver selezionato la sezione “Privacy”, devi selezionare la sezione “App in background”. Questa sezione ti permette di controllare quali app possono eseguire attività in background sul tuo sistema operativo.

Passaggio 4: Disabilita le app che desideri bloccare
Una volta che sei nella sezione “App in background”, puoi disabilitare le app che desideri bloccare. Per farlo, scorri l’elenco delle app e disabilita quelle che non vuoi che eseguano attività in background sul tuo sistema operativo.

Passaggio 5: Salva le modifiche
Dopo aver disabilitato le app che desideri bloccare, devi salvare le modifiche. Per farlo, clicca sul pulsante “Salva” nella parte inferiore della finestra delle impostazioni.

Con questi semplici passaggi, hai bloccato con successo le app su Windows. Ora, le app che hai disabilitato non potranno più eseguire attività in background sul tuo sistema operativo.

Sbloccare applicazione bloccata: ecco come fare

Se stai cercando di installare un’app su Windows 10 ma l’installazione si blocca improvvisamente, potrebbe esserci un problema di sicurezza. In questo caso, Windows 10 potrebbe bloccare l’applicazione per proteggere il tuo dispositivo. Tuttavia, se sei sicuro che l’applicazione sia sicura, puoi sbloccarla seguendo i passaggi seguenti:

  1. Apri le impostazioni di Windows 10: puoi farlo cliccando sull’icona dell’ingranaggio nella barra delle applicazioni o utilizzando la combinazione di tasti Windows + I.
  2. Seleziona la voce “Aggiornamento e sicurezza”: si trova nella parte inferiore delle impostazioni di Windows 10.
  3. Fai clic sulla voce “Sicurezza Windows”: si trova nella parte sinistra della finestra.
  4. Seleziona la voce “Protezione da virus e minacce”: si trova nella parte destra della finestra.
  5. Fai clic sulla voce “Gestione delle impostazioni di protezione”: si trova nella sezione “Impostazioni di protezione avanzate”.
  6. Scorri verso il basso fino a trovare la sezione “Controllo applicazioni e file”: dovresti trovare un’interruttore che dice “Blocca le app non appartenenti al Microsoft Store”.
  7. Disattiva l’interruttore: in questo modo puoi installare app provenienti da fonti non verificate.
  8. Riprova l’installazione dell’app: ora dovresti essere in grado di installare l’applicazione senza problemi.

È importante notare che disattivando questa opzione aumenti il rischio di installare app dannose o non sicure sul tuo dispositivo. Assicurati sempre di scaricare le app solo da fonti affidabili.

In questo modo, sarai in grado di installare l’app senza problemi. Ricorda sempre di prestare attenzione alle fonti da cui scarichi le app per proteggere il tuo dispositivo dalla minaccia di malware e virus.

Modificare le impostazioni dei consigli app: guida pratica

Se utilizzi Windows 10, potresti aver notato che il sistema operativo ti consiglia continuamente app da installare dal Microsoft Store. Questo può essere fastidioso se non sei interessato a quelle app o se preferisci decidere tu stesso cosa installare sul tuo computer. Fortunatamente, è possibile modificare le impostazioni dei consigli app e renderli più personalizzati.

Passo 1: Apri le impostazioni

Per accedere alle impostazioni dei consigli app, devi prima aprire il menu Start e fare clic sull’icona della ruota dentata in basso a sinistra. Ciò aprirà il menu delle impostazioni di Windows 10.

Passo 2: Seleziona “Personalizzazione”

All’interno del menu delle impostazioni, cerca la voce “Personalizzazione” e cliccaci sopra. Questo ti porterà a un nuovo menu con varie opzioni per personalizzare l’aspetto del tuo computer.

Passo 3: Seleziona “Inizio”

All’interno del menu “Personalizzazione”, cerca l’opzione “Inizio” e cliccaci sopra. Questa opzione ti permetterà di modificare le impostazioni di avvio di Windows 10.

Passo 4: Modifica le impostazioni dei consigli app

Una volta che sei all’interno del menu “Inizio”, scorri verso il basso fino a trovare l’opzione “Mostra suggerimenti occasionali in Inizio”. Da qui, puoi disattivare la funzione di suggerimento app o personalizzarla in base alle tue preferenze.

Ad esempio, puoi attivare o disattivare la visualizzazione dei suggerimenti app, oppure puoi scegliere di vedere solo le app più utilizzate o solo quelle che hai recentemente aggiunto.

Conclusione

Modificare le impostazioni dei consigli app in Windows 10 è un’operazione molto semplice e può rendere l’utilizzo del tuo computer ancora più personalizzato. Seguendo i passi descritti in questa guida pratica, puoi disattivare la funzione di suggerimento app o personalizzarla in base alle tue preferenze.

Contenuto: Questo articolo riguarda la sicurezza del computer e come fermare le connessioni di controllo remoto. Per proteggere correttamente il tuo computer, devi rimuovere tutti i programmi di controllo remoto o desktop remoto, come ho già menzionato in altri articolo. Rimuovere questo accesso è fondamentale per evitare che qualcuno si connetta al tuo computer in remoto.

Inizierò elencando i principali programmi utilizzati per il controllo remoto del computer. Questo viene fatto attraverso una varietà di software, molti dei quali ho installato sul mio computer. Oggi li rimuoveremo insieme.

Cominciamo rimuovendo il principale programma utilizzato da circa l’80% delle persone nel mondo per controllare un PC, ovvero TeamViewer. Fai clic destro sull’icona di Windows, seleziona “Esegui”, digita “appwiz.cpl”, scegli “TeamViewer”, fai clic destro su “Disinstalla” e conferma la rimozione. Così facendo, il TeamViewer sarà rimosso dal tuo computer.

Altri programmi di controllo remoto che le persone utilizzano sono LogMeIn e GoToMyPC. Per verificare se li hai installati, fai clic su “Nome” per ordinare i programmi in ordine alfabetico. Nel mio caso, non li ho installati, ma se li trovi sul tuo computer, fai clic destro sul loro nome e seleziona “Disinstalla”.

Un’altra possibile opzione per il controllo remoto del tuo computer è attraverso Chrome Remote Desktop. Se utilizzi Google Chrome, apri il browser e fai clic su “App” nell’angolo in alto a sinistra. Qui troverai “Chrome Remote Desktop”. Per rimuoverlo, fai clic destro su di esso e seleziona “Rimuovi da Chrome”.

Oltre ai programmi e alle app che ho menzionato finora, esiste una funzionalità incorporata di Desktop Remoto in Windows che può essere utilizzata per controllare un PC da remoto. Per disabilitarla, fai clic destro sull’icona di Windows nell’angolo in basso a sinistra, vai su “Sistema” e seleziona “Desktop Remoto” dal menu a sinistra. Assicurati che sia impostato su “Disabilitato”.

Ora hai un computer sicuro senza alcuni dei programmi e delle app di controllo remoto che ho menzionato. Sarà molto difficile per qualcuno collegarsi al tuo PC in remoto e controllarlo. Ti consiglio vivamente di disinstallare questi programmi anche se hai avuto in passato un tecnico IT che li ha installati, perché possono rappresentare una potenziale minaccia per la sicurezza del tuo computer.

Grazie per aver guardato il mio articolo. Se hai suggerimenti o commenti, fammelo sapere nei commenti. Se vuoi vedere altri articolo tecnici, iscriviti al mio canale e visita il mio sito web chris-titus.com.