Come attivare o offusare il riconoscimento vocale in Windows Mixed Reality in Windows 10

Windows Mixed Reality è una piattaforma di realtà virtuale sviluppata da Microsoft, che permette agli utenti di immergersi in ambienti virtuali interattivi. Uno dei suoi aspetti più interessanti è il riconoscimento vocale, che consente di controllare l’esperienza di realtà virtuale usando la propria voce. Tuttavia, ci possono essere situazioni in cui si desidera disattivare o offuscare il riconoscimento vocale, ad esempio per motivi di privacy o per evitare che il sistema risponda accidentalmente a suoni di sottofondo. In questo articolo, vedremo come attivare o disabilitare il riconoscimento vocale in Windows Mixed Reality in Windows 10, in modo da poter personalizzare l’esperienza di realtà virtuale in base alle proprie esigenze.

Attivazione Riconoscimento Vocale su Windows Mixed Reality: Guida Windows 10

Il riconoscimento vocale è una funzione molto utile per interagire con la realtà virtuale di Windows Mixed Reality. Grazie a questa funzione, l’utente può comunicare con il sistema attraverso la voce, senza dover utilizzare la tastiera o il mouse.

In questa guida, vedremo come attivare il riconoscimento vocale su Windows Mixed Reality in Windows 10.

Passaggio 1: Verificare la compatibilità del dispositivo

Prima di attivare il riconoscimento vocale, è importante verificare la compatibilità del dispositivo. Windows Mixed Reality richiede un microfono per poter utilizzare questa funzione, quindi assicurati che il tuo dispositivo ne sia dotato.

Passaggio 2: Attivare il riconoscimento vocale

Per attivare il riconoscimento vocale su Windows Mixed Reality, segui questi passaggi:

  1. Apri il menu Start e seleziona Impostazioni.
  2. Clicca su Privacy.
  3. Seleziona la scheda Microfono.
  4. Attiva l’interruttore per consentire alle app di accedere al tuo microfono.
  5. Scorri verso il basso fino a trovare l’opzione “Consenti alle app di utilizzare il riconoscimento vocale” e attiva anche questa opzione.

Ora il riconoscimento vocale è attivo e pronto per essere utilizzato su Windows Mixed Reality.

Passaggio 3: Offusare il riconoscimento vocale

Se invece vuoi disattivare il riconoscimento vocale, segui questi passaggi:

  1. Apri il menu Start e seleziona Impostazioni.
  2. Clicca su Privacy.
  3. Seleziona la scheda Microfono.
  4. Disattiva l’interruttore per consentire alle app di accedere al tuo microfono.
  5. Scorri verso il basso fino a trovare l’opzione “Consenti alle app di utilizzare il riconoscimento vocale” e disattiva anche questa opzione.

Con questi semplici passaggi, puoi attivare o disattivare il riconoscimento vocale su Windows Mixed Reality in Windows 10.

Offuscare il Riconoscimento Vocale in Windows 10 Mixed Reality: Guida SEO

Offuscare il riconoscimento vocale in Windows 10 Mixed Reality è un’opzione che può essere utile per chi vuole proteggere la propria privacy durante l’utilizzo di dispositivi di realtà virtuale. In questa guida SEO, ti mostreremo come attivare o offuscare il riconoscimento vocale in Windows Mixed Reality in Windows 10.

Come Attivare il Riconoscimento Vocale in Windows Mixed Reality

Prima di iniziare, assicurati di avere un dispositivo di realtà virtuale compatibile con Windows Mixed Reality e di aver installato l’ultima versione di Windows 10 sul tuo computer.

Per attivare il riconoscimento vocale in Windows Mixed Reality, segui questi passaggi:

  1. Apri l’app Windows Mixed Reality sul tuo computer
  2. Fai clic su “Impostazioni” nella parte inferiore della finestra dell’app
  3. Seleziona “Audio e voce”
  4. Attiva l’opzione “Riconoscimento vocale”

Dopo aver seguito questi passaggi, il riconoscimento vocale sarà attivato e potrai utilizzarlo durante l’utilizzo di Windows Mixed Reality.

Come Offuscare il Riconoscimento Vocale in Windows Mixed Reality

Se vuoi proteggere la tua privacy durante l’utilizzo di Windows Mixed Reality, puoi offuscare il riconoscimento vocale in pochi semplici passaggi.

Per offuscare il riconoscimento vocale in Windows Mixed Reality, segui questi passaggi:

  1. Apri l’app Windows Mixed Reality sul tuo computer
  2. Fai clic su “Impostazioni” nella parte inferiore della finestra dell’app
  3. Seleziona “Audio e voce”
  4. Disattiva l’opzione “Riconoscimento vocale”

Dopo aver seguito questi passaggi, il riconoscimento vocale sarà disattivato e non potrà più essere utilizzato durante l’utilizzo di Windows Mixed Reality.

Guida: Abilitare Riconoscimento Vocale su Windows 10 per Mixed Reality

Se stai utilizzando Windows Mixed Reality in Windows 10, potresti essere interessato ad abilitare il riconoscimento vocale per migliorare l’esperienza di realtà virtuale. In questa guida, ti spiegheremo come attivare il riconoscimento vocale su Windows 10 per Mixed Reality.

Passo 1: Prima di tutto, accedi alle impostazioni di Windows Mixed Reality. Puoi farlo cliccando sul menu Start e digitando “Windows Mixed Reality” nella barra di ricerca. Seleziona “Impostazioni di Windows Mixed Reality” dal menu.

Passo 2: Nel menu Impostazioni di Windows Mixed Reality, fai clic su “Dispositivi”.

Passo 3: Scorri verso il basso fino a trovare la sezione “Riconoscimento vocale” e fai clic sul pulsante “Abilita riconoscimento vocale”.

Passo 4: Verrai reindirizzato alla finestra di configurazione di Windows Speech Recognition. Segui le istruzioni per impostare il riconoscimento vocale sul tuo computer.

Passo 5: Dopo aver completato la configurazione, torna alla finestra di Windows Mixed Reality Impostazioni e assicurati che il riconoscimento vocale sia stato attivato.

Ora sei pronto per utilizzare il riconoscimento vocale in Windows Mixed Reality. Puoi attivare il riconoscimento vocale in qualsiasi momento durante l’uso di Mixed Reality premendo il pulsante dedicato sul controller o dicendo la parola chiave “Hey Cortana”.

Offuscare il riconoscimento vocale

Se invece vuoi disattivare il riconoscimento vocale, puoi farlo seguendo questi semplici passi:

Passo 1: Accedi alle impostazioni di Windows Mixed Reality come descritto sopra.

Passo 2: Scorri verso il basso fino alla sezione “Riconoscimento vocale” e fai clic sul pulsante “Disabilita riconoscimento vocale”.

Passo 3: Verifica che il riconoscimento vocale sia stato disattivato.

Seguendo questi passaggi, puoi abilitare o disabilitare il riconoscimento vocale su Windows Mixed Reality in Windows 10. Sii sicuro di avere una buona connessione internet e di parlare con chiarezza per garantire una corretta interpretazione delle tue parole.

Benvenuti a tutti e bentornati sul canale. Oggi daremo un’occhiata alle impostazioni del Windows Mixed Reality Portal, cosa significano, cosa fanno e soprattutto cosa dovresti impostare per ottenere la migliore esperienza di gioco in Microsoft Flight Simulator. Quindi, se ti interessa, rimani sintonizzato per l’episodio odierno di 2020 Flightsimmers.

Ok, diamo un’occhiata alla finestra del Mixed Reality Portal. Per accedere al menu delle impostazioni, basta cliccare su “Vedi altro” o sui tre puntini in basso a sinistra. Una volta aperto il menu, avremo diverse opzioni sulla sinistra.

Audio e riconoscimento vocale

Nel menu Audio e riconoscimento vocale, abbiamo diverse opzioni. La prima riguarda l’audio: “Quando il Mixed Reality Portal è in esecuzione, passa all’audio dell’headset”. Questa opzione è utile se il tuo headset ha l’audio integrato. Successivamente, abbiamo l’opzione “Quando il Mixed Reality Portal è in esecuzione, passa al microfono dell’headset”. Se non utilizzi un headset separato per l’audio e il microfono, assicurati che questa opzione sia attiva. Di seguito, abbiamo “Quando il Mixed Reality Portal è in esecuzione, trasmetti l’audio dell’headset al desktop”. Questa opzione è utile se desideri ascoltare l’audio dagli altoparlanti del desktop. Nella sezione del riconoscimento vocale, puoi attivare questa opzione se la utilizzi.

Avvio e desktop

Nel menu Avvio e desktop, abbiamo alcune opzioni. La prima opzione è “Avvia il Mixed Reality Portal ogni volta che collego un headset al PC”, che è molto comoda perché avvia automaticamente il Mixed Reality Portal quando collegato l’headset. La seconda opzione è “Avvia il Mixed Reality Portal quando il sensore di presenza dell’headset rileva che lo stai indossando”. Questa opzione è utile se lasci l’headset sempre acceso, quindi si avvia solo quando lo indossi. La terza opzione è “Avvia Windows Mixed Reality per SteamVR automaticamente quando il Mixed Reality Portal viene avviato”, che è ottima per gli utenti di SteamVR.

Visualizzazione e risoluzione

Nel menu Visualizzazione e risoluzione, abbiamo diverse opzioni importanti. La prima riguarda la qualità visiva dell’headset all’interno del Mixed Reality Home, che puoi impostare su “bassa” o lasciare che Windows decida. La risoluzione delle finestre delle applicazioni all’interno dell’headset può essere impostata a 720p se non ti interessa particolarmente. Quanto alle opzioni di esperienza, ti consiglio di impostarla sempre su “migliore qualità visiva”. Se imposti “ottimizza per le prestazioni”, potresti notare una riduzione della qualità visiva in cambio di una maggiore performance. Infine, puoi regolare la risoluzione delle applicazioni nel gioco impostandola sulla “migliore qualità visiva”.

Altre impostazioni e conclusione

Oltre alle impostazioni sopra menzionate, ci sono altre opzioni come la calibrazione dell’IPD, il timeout di sonno e la sospensione del Mixed Reality Portal quando l’headset va in standby per migliorare le prestazioni della GPU. Tenete presente che alcune impostazioni potrebbero variare a seconda del vostro headset.

Spero che questo articolo sia stato utile e che abbiate ottenuto molte informazioni. Se avete domande, lasciate un commento in basso. Assicuratevi anche di iscrivervi al canale e di attivare la campanella per rimanere aggiornati sulle nostre pubblicazioni. Grazie a tutti per la visione!